Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Primi Piatti

I Bombardoni di Ersilia

 Buona domenica a Voi. Oggi voglio scrivere di una ricetta non mia ma di mia cognata che tutte le domeniche posta foto di questo primi piatti gustosissimi..con questi formati di pasta meravigliosi e giganti😊😋 E allora questo è un ottimo primo piatto di pesce ed un'ottima soluzione se avete ospiti ., saporitissimo e veloce.. meglio di così!! Ingredienti per 2: 1 pacco di Bombardoni di Gragnano Pomodorini pachino 1 melanzana 🍆 ( precedentemente fritta a tocchetti) Basilico fresco olio evo Aglio 1 fetta di pesce spada ( da tagliare a dadini) Peperoncino Vino bianco per sfumare... E via con il racconto della ricetta di Ersilia proprio come me l'ha raccontata.. Soffriggi aglio e peperoncino in una padella e aggiungi a far rosolare il pescespada. Aggiungi i pomodorini e sfuma con vino bianco. Appena il pomodoro ritira la sua acqua aggiungi le melanzane e finisci di amalgamare. Io oltre i pomodorini aggiungo anche un paio di cucchiai di passata. Basilico per finire. I bombardoni li

Spaghettone olive di Gaeta capperi di Pantelleria e Datterini

 Ciao a tutti, Vi avevo abbandonato ma solo per un po'...!! Oggi voglio parlarvii di una ricetta a me cara che racconta profumi di casa e ricordi di bambina...un primo piatto saporito saporito e semplicissimo e con solo pochi ma buoni ingredienti.. Iniziamo con il racconto... Ingredienti (ma senza peso) Olive nere di Gaeta  Capperi di Pantelleria ( o comunque di buona qualità)  Uno spicchio d'aglio Peperoncino  Olio extravergine d'oliva Sale  Pomodorini (io ho usato i datterini) e 2 cucchiai di salsa. Spaghettone (De Cecco) Allora in una padella grande mettete olio aglio peperoncino ,le olive nere denocciolate (una buona manciata ..io per 2 ne avrò messe 20) e i capperi li sciacquate prima sotto l'acqua per togliere un po' di sale in eccesso  e poi li strizzate e li aggiungete in padella (15). Accendete il fuoco e a fiamma media lasciate soffriggere il tutto ...poi l'aglio quando di sarà fatto dorato lo potete eliminare... continuate a fare insaporire magari abb

Pane Carasau e..Fantasia

Eccoci qua con un'altra fresca idea per una cenetta  a due ,veloce e sfiziosa a mio dire da ,rifare. Un'idea di mia cognata...che ogni tanto sperimenta e passa,l'idea che devo dire questa è, una delle mie preferite. Ma guardiamo insieme cosa ci ho messo: Ingredienti; Pane Carasau Pomodorini Mozzarella melanzane grigliate basilico olio evo parmigiano Semplicissimo ,prendete il pane carasau come base ,grigliate (precedentemente) le melanzane,riponetele sul pane ,insieme ai un'insalata di pomodorini (anch'essa precedentemente lasciata insaporire ,con il basilico. Quindi ricapitolando; pane carasau, melanzane grigliate pomodorini all'insalata ,mozzarella a tocchi grandi, un filo d'olio,altro basilico .Richiudete con dell'altro pane carasau ,come fosse un panino ,spolverate con parmigiano,altro basilico un filo d'olio e , adagiate sulla teglia ricoperta di carta forno ed infornate per giusto 10 minuti...e guardate che bontà..

Risotto alle Fragole

Ma che fa' questo tempo...basta pioggia!! La voglia d'estate e' tanta ,ma le temperature ancora non sono delle migliori. Pero' le tavole e la verdura e frutta della stagione sono quelle che più gradisco da adesso in poi... Così ho pensato di assaporare un risottino fresco con le fragole,un sapore così delicato e molto molto particolare,io lo adoro e vi consiglio di provarlo...oltretutto farete un figurone,perchè ha anche un bellissimo aspetto.. Ingredienti per 4 persone 500 g di riso arborio 400 g fragole mature 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 cipolla piccola bianca, sale, pepe, 80 g burro olio extra vergine di oliva brodo vegetale Scaldate l'olio in un tegame e fate rosolare la cipolla tritata molto finemente, senza farla bruciare. Una volta dorata la cipolla, aggiungete il riso (2 pugni a persona + 1 pugno per la pentola) e fatelo tostare per circa 3 minuti. Mescolate , aggiungete il vino bianco e mescolate fino a completo assorbimento dei

Lasagnette "Cupcake" con Funghi

Un'idea carina per l'ultimo di carnevale !!prepariamo ...certamente la lasagna ma stavolta la facciamo In formato cupcake!!!! Che ne dite??? Anche molto piacevoli da presentare se avete ,ospiti...io le ho trovate buonissime e molto molto carine da impiattare.. Lasagne fresche all’uovo: 250 g Funghi secchi: 30 gr Mozzarella  100 gr Porri 1 Pomodori pelati: 2 Besciamella 2 dl Parmigiano  Olio evo sale Pepe Basilico fresco Ammorbidite i funghi in acqua tiepida per circa 15 minuti. Pulite il porro, tagliatelo a fettine e soffriggetelo con l'olio e poi unite i funghi strizzati, i pelati, sale, pepe e  cuocete per 15 minuti mescolando spesso. Poi aggiungete la besciamella (che potete preparare anche un giorno prima) portate a ebollizione e togliete dal fuoco. Scottate le lasagne in acqua bollente salata e disponete 8 fogli a croce in 4 pirofiline imburrate e con sotto la carta da forno. Tagliate la pasta rimasta a tagliatelline, poi mettetele in padella con il s

Linguine all'Astice di mio marito Alessandro

 Linguine all'Astice di mio marito Alessandro   Eccoci!! Allora dovete sapere che quando c'è l'astice...io in cucina , non ci metto neanche il naso!! perchè? Per tradizione, le linguine all'astice le cucina mio marito Alessandro e, devo dirvi la verità...è, veramente bravissimo ed io, volentieri lo lascio fare!!!!Almeno mi faccio coccolare e , poi a dirvela tutta, io con quella   bestiola viva ,il coraggio non ce l'ho!!!!no,no!! Allora, per questa volta, vi lascio i suoi...di, ingredienti.       Ingred ienti per 4 persone: 450g di linguine 8-10 pomodorini ciliegino  2 astici 1 spicchio d’aglio 1/2 bicchiere di vino bianco peperoncino prezzemolo olio d’oliva sale PROCEDIMENTO Quando comprate l'astice vivo,arrivati a casa mettetelo nel congelatore,per STORDIRLO!!! per 30 min. Dopo prendete e tagliare l’astice partendo dalla testa incidendo tutto il dorso, senza separare le

Farro risottato con cimette di Cavolo Nero

Mai avrei pensato di innamorarmi di un piatto ,così!! E, invece sono diventata una golosa di questo piatto,saporitissimo! Voleva essere una prova ed è stato un successone.. Facile da fare pochi ingredienti semplici e soprattutto ,non costosi. Ingredienti 300 gr di Farro Cimette di cavolo nero (più ne mettete,più buono è) 2 carotine tagliate sottilissime un tocchetto di lardo di colonnata olio evo sale 1 dado e mezzo (vegetale) peperoncino Allora iniziate lavando le cime di cavolo nero e tagliatele a sticscioline. Poi prendete una pentola capiente (come se voleste preparare un risotto) Mettete per ordine l'olio ,il peperoncino, ed il lardo di colonnata a toccchetti ,lasciate soffriggere.. Aggiungete le cimette ,sale ed il farro lasciate insaporire per 4 minuti a fiamma media ed ora aggiungete il brodo che preparerete prima  e lasciate cuocere affinchè il farro non risulterà cotto ed amalgamato e cremoso prprio come si fà per i risotti. Aggiustate di sale e pepe

Pasta alla Nerano e uno scorcio sulla Costiera..

Uno scorcio di Costiera....con il racconto di questa ricetta tipica della penisola Sorrentina, Pochi ingredienti ,genuini con un risultato che vi lascerà sbigottiti dal gusto... Io quando posso, li preparo , perchè li adoro ed inoltre si fanno......sciuè sciuè!!! Ingredienti per 4 : 750 g di zucchine piccole 500 g di vermicelli 130 g di caciocavallo di Sorrento grattugiato 2  cucchiai di parmigiano grattugiato olio evo di buona qualità basilico (come se ...piovesse) Friggete le zucchine tagliate a rondelle non troppo spesse in una larga padella e mettete da parte. Grattugiate  i 2 formaggi, mischiateli e tenete da parte. Lessate la pasta,  accendete la fiamma di nuovo sotto la padella con le zucchine, scolate la pasta al dente prendendola con la pinza e versatela nella padella, unite una parte dei formaggi e un mestolino di acqua di cottura dei vermicelli, mescolate continuamente aggiungendo man mano il formaggio e se occorre ancora un po' d'acqua fino a quan

Gnocchi al Forno in Terrine di Coccio

Allora allora allora!! Si riparte con il mio strepitoso Gnocco !! Che a dirvela tutta è stato già mangiato,domenica..ma siccome la mia pagina web ,ha fatto i capricci per un pò la ricettina la condivido con voi ..ora Ingredienti 500 gr di gnocchi di patate 1 bottiglia e mezzo di passata di pomodoro cipolla basilico un pezzetto di carne (io ho usato 2 salsicce) olio evo sale mezzo bicchiere di vino rosso basilico Provola fresca affumicata pepe macinato fresco parmigiano grattuggiato Allora iniziamo a preparare un ragù di carne leggero ma sempre alla napoletana. Quindi in una pentola (io usato quella di terracotta), mettete a soffriggere un pò di cipollina le 2 salsicce ,foglie di basilico fresco e via.. quando la carne e la cipollina saranno rosolate sfumate con un pò di vino rosso. A questo punto aggiungete la passata di pomodoro salate e pepate, e, lasciate andare il sugo a fuoco medio lento per almeno almeno un paio d'ore. Fatto ciò cucete i vostri gnocche

Risotto Zucca e Porcini

Oggi mi andava proprio di preparare, un buon risotto ...con i sapori autunnali, buono gustoso e sempre delicatissimo. Un' ottimo risotto Zucca napoletana (rigorosamente) e i porcini,che adoro. Allora se vi và di provarla... si comincia!! Ingredienti 320 gr di riso arborio 500 gr di zucca (napoletana) 1 fungo porcino di media grandezza, fresco (o quelli essiccati) olio scalogno vino bianco burro Per prima cosa lavate e tagliate la zucca a pezzetti e mettetela in una pentola a soffriggere con dell'olio, appena sfrigola aggiungete dell'acqua e lasciatela "consumarsi" con un coperchio. Pulite con attenzione il fungo privandolo del terreno ,tagliatelo a fette sottile e soffriggetelo ,leggermente in una padella con un po' d'olio e uno spicchietto d'aglio Quando la zucca sarà cotta, scolatela dalla loro acqua senza buttarla,vi servirà per cuocere il riso. Mentre la zucca potete frullarla  e metterla da parte. Prendete una pentola e soffrigg

Paccheri di Gragnano con Pachino e Burrata

Eccoci!! Finite le ferie,avete trascorso buone vacanze? Le mie devo dire sono state brevissime...ma quest'anno è andata così!!! Allora appena rientrata dalla mia Bella e amata Napoli,secondo voi cosa bollirà in pentola? Facciamo dei buonissimi paccheri di Gragnano con dei pomodorini pachino e della freschissima e ottima burrata.Iniziamo?? Ingredienti (x 2) Paccheri di Gragnano 220 gr 30 Pomodorini pachino basilico fresco 1 spicchio d'aglio olio evo 1 burrata da mezzo chilo (rigorosamente freschissima) sale Allora mentre fate bollire l'acqua,in una padella grande fate soffriggere l'aglio e qualche foglia di basilico, così che sprigioni il suo sapore,togliete poi l'aglio quando si sarà imbiondito ed aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà,salate e coprite con un coperchio affinchè i pomodorini possano cuocere senza, bruciarsi. A questo punto cuocete i paccheri mi raccomando al dente e poi scolateli ,versateli poi in padella con un pò d'

Linguine ai Ricci di Mare per augurarvi buone ferie ....

Un piatto tutto al sapore di mare,per augurare anche a voi , buone ferie e per salutarvi con un primo delizioso. Ci rivediamo tra 1 settimana circa.... Ingredienti (x 4) 400 gr. di linguine Polpa di 50 ricci ben pulita, 2 Spicchi d’aglio leggermente schiacciati, ’olio extra vergine d’oliva, Vino bianco secco,  sale,  peperoncino, prezzemolo fresco, PREPARAZIONE: Per aprire i ricci afferrateli con la mano sinistra protetta da un panno e infilate la lama più appuntita di una forbice nell’opercolo alla base del riccio; tagliate il guscio tracciando un raggio nella parte piatta, quindi seguite la circonferenza. Eliminata la base, raccogliete il liquido filtrandolo in una ciotola e disponete in un’altra ciotola gli spicchi aranciati, che toglierete dai gusci con un cucchiaino. Lavate il prezzemolo, asciugatelo, mondatelo staccando le foglie dai gambi e tritatelo grossolanamente con un coltello; sbucciate e schiacciate gli spicchi di aglio. Scaldate l' olio in una padella,

Riso al Pesto Summer

E qui scatta la golosità di mio marito che voleva la pasta al pesto!!!  Ed io mi sono detta o mio Dio con questo caldo!!!! E allora per accontentarlo ho preparato un riso freddo ...e passiamo agli ingredienti. Ingredienti Riso Arborio pesto (rigorosamente fresco fatto al momento) pomodorini pachino olive nere provola fresca  foglie di basilico olio evo sale Preparate il pesto precendentemente anche un giorno prima. Lessate il quantitativo di riso in abbondante acqua salata ,scolatelo al dente lasciatelo intiepidire e insaporitelo aggiungendo olio, pomodorini tagliati a metà, olive nere denocciolate,la provola fresca tagliata a tocchetti!! foglie di basilico in quantità. Dopo di chè mettetelo in frigo almeno per un paio di ore prima di servirlo!! ed eccovi la versione di riso al pesto...Summer!! r

Spaghetti Sorrentini

Cercavo un primo piatto con le zucchine che richiamasse un pò l'arte culinaria campana . E non potevo capitare meglio avendo scovato questa  ricettina ,  assolutamente ,spettacolare. Buona e saporitissima,proprio come piace a me! Ho solo modificato la ricetta originaria che usava anche il burro. Io invece sono andata son l'uso di solo olio evo,che preferisco!!! Ingredienti per 4 persone: 300 grammi di spaghetti, 1 kg di zucchine, formaggi misti campani grattugiati grossolanamente (caciocavallo, provolone, caciotta, sia normali che affumicati), basilico in abbondanza, olio evo  sale  pepe Tagliate le zucchine a rondelle e friggetele in olio bollente fino a quando non diventano belle colorite. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli e versateli in una capiente padella con un'altro goccio d'olio e le zucchine fritte, fate saltare la pasta aggiungendo i formaggi, le foglie intere di basilico, un po’ di acqua di cottura della pasta e del

Pici al Limone e Pecorino

Eccoci con un primo piatto a mio modestissimo parere,favoloso e gustosissimo,molto estivo . L'ho trovata  qui   con quel profumo di limone che inebria...e l'amalgamarsi del pecorino con il la cremina di limone,buono, buono,buono! Provatela anche voi... Ingredienti per 4 350 g di pici 3 limoni 250 g di pecorino fresco 50 g di pecorino stagionato olio extravergine d’oliva basilico fresco sale pepe macinato fresco Preparate la salsa spremendo il succo dei limoni e filtrandolo con un colino in una piccola ciotola. Grattugiate il pecorino fresco e quello stagionato e mescolate i 2/3 dei formaggi al succo di limone. Si scioglierà leggermente e creerà un impasto che poi dovrai diluire appena con l’acqua di cottura. Cuocete i pici in acqua bollente salata e scolateli al dente, tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura.  Rimetteteli nella pentola, aggiungendo l’olio extravergine d’oliva e mescolate velocemente, poi versate il succo di limone con il pecorino, mesco

Tagliolini con Verdure Fresche

E' sì ora basta con questo tempo!! freddo ,pioggia....uffàààà Anche i piatti che preparo stentano a prendere i sapori dell'estate!!! Ma oggi prepariamo un ottimo primo piatto con tante verdure fresche di stagione . Ingredienti per 4 persone 380 g di tagliolini freschi 1 peperone 1 zucchina 1 melanzana 1 champignon 1 cipolla 1 manciata di piselli 2 uova 4 cucchiai di pecorino grattugiato olio sale pepe basilico fresco Pulite e tagliate a pezzetti la zucchina, il peperone la melanzana,il fungo. Soffriggete le verdure in una padella con 4 cucchiai di olio per 5/6 minuti a fuoco vivo, mescolando di tanto in tanto. Tritate il pomodoro grossolanamente e aggiungetelo alle verdure. Sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale, pepe e un cucchiaio di pecorino grattugiato. Cuocete i tagliolini, scolateli al dente e versateli nella padella con le verdure. Aggiungete le uova sbattute, mescolate e completate con il pomodoro e il pecorino rimasto,impiattat

Spaghetti Cozze e Pachino

Spaghetti Cozze e Pachino Quando preparo questo piatto,mio marito "esce pazzo",come si suol dire a Napoli!! Lui e le cozze ...amore a prima vista. E poi un primo piatto che trovo velocissimo e saporitissimo oltretutto, anche economico!! Meglio di così !! foto 500 kg di Linguine 1 kg di cozze 400 gr di pomodori pachino olio evo prezzemolo fresco tritato aglio sale (poco) acqua filtrata delle cozze Mettete le cozze in una pentola capiente con un coperchio e lasciatele aprire. Quando si saranno aperte ,sgusciatele (tenendone qualcuna con il guscio . Filtrate l'acqua con un colino a fori stretti e mettetela da parte,insieme alle cozze. Lavate e tagliate i pomodorini e, in una padella soffriggete l'aglio e, appena sarà diventato biondo buttate dentro i pomodorini ed il prezzemolo e ,lasciateli cuocere a fuoco moderato per 4 minuti e aggiungete le cozze con la loro acqua ,girate e coprite e fate cuocere per altri 7-8 minuti,togliete il coperchio e lascia

Linguine al Tonno fresco e Acciughe

Linguine al Tonno fresco e Acciughe Con queste temperature bisogna nutrirsi sì ma, iniziando a trattare ingredienti più leggeri magari con del buon tonno fresco,si può fare vi assicuro un primo piatto eccezionale....da leccarsi i baffi. foto Ingredienti 400 gr di linguine 1 fetta di filetto di tonno fresco 1 spicchio d’aglio Olio un cucchiaino di capperi 1 acciuga salata e lavata una decina di pomodori pachino prezzemolo sale. un pizzico di peperoncino Per prima cosa mettete a bollire l’acqua per la pasta, salandola con una manciata di sale grosso . In una padella mettete l’olio con l’aglio e il peperoncino, fate rosolare ed unite il filetto di tonno a tocchetti i capperi e l’acciuga. Continuate la cottura per alcuni minuti, sino a quando il tonno si sarà scurito leggermente. Unite quindi i pomodori pachino tagliati a metà con il sale . Fate cuocere le linguine al dente, scolatele e unitele al composto. Fate saltare per alcuni minuti. Impiattate unendo prezzemolo

Rigatoni fave..pancetta e pecorino

Rigatoni fave..pancetta e pecorino Ciao a tutti. Oggi ho preparato un piatto all'insegna dei sapori pasquali.. tutti ingredienti semplici ma,saporiti. E siccome questi ingredienti mi parlano...di casa ho voluto darmi un anticipo di "festività"! Ingredienti 250 gr rigatoni 160 gr. pancetta fresca 1 kg. fave fresche 1 cipollina fresca 1 bicchiere di vino bianco 100 gr. pecorino abruzzese stagionato pepe olio evo Prelevate prima le fave che si trovano all’interno di ogni baccello e successivamente eliminate anche la pellicina che ricopre ogni frutto. Lavate e tenete da parte. Mettete sul fuoco un tegame con la cipollina tritata, la pancetta a tocchetti o a stiscioline e l'olio. Appena il tutto è rosolato unite le fave e il  bicchiere di vino. Lasciate cuocere lentamente fino a quando le fave risulteranno tenere. Il sale si aggiunge alla fine solo se necessario. Lessate  a questo punto al dente la pasta e dopo averla scolata unitela al condimento. Spa

Tagliatelle Profumate d' Arancio

Tagliatelle Profumate d' Arancio Cercavo in questi giorni un primo piatto dove ci fosse l'arancia come ,protagonista e girovagando sul web ho trovato questa ricetta a dir poco,favolosa . Era davvero squisita e ve la consiglio assolutamente  .  ricetta e foto Ingredienti Tagliatelle 3 arance (buccia e succo) 1 confezione di panna per cucinare 3  tuorli 1 noce di burro parmigiano grattugiato sale pepe prezzemolo fresco Procedimento Lavate e asciugate  le arance e con un pelapatate , tagliate la buccia a striscioline sottili, cercando di evitare il più possibile la parte bianca. In una padella, mettete a fondere una noce di burro, versate le striscioline di buccia d'arancia e lasciatele  appassire dolcemente, aggiungendo anche un po' di succo di arancia . In una ciotola mettete 3 tuorli d'uovo, una confezione di panna, sale, pepe e abbondante parmigiano grattugiato. Amalgamate bene il tutto, ottenendo una crema che poi verserete nella padella d