Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta lievitati

Casatiello iniziano le prove tecniche...

Eccoci..qui con il mitico Casatiello o Tortano napoletano ,tipico appunto,della tradizione partenopea. Rustico ricco...ricchissimo,ma buonissimo che solitamente viene fatto a Pasqua, così come la tradizione vuole, ma volendo ,si può fare sempre, visto che gli ingredienti sono reperibili in qualunque periodo dell'anno. E' una cosa che a parole non se ne può descrivere ,la bontà.!!! Compagno di avventure di molti napoletani "i più veraci"..che fanno la loro scampagnata il giorno di pasquetta!! E vi assicuro...che potrebbero dimenticare qualunque cosa a casa..ma una fetta di casatiello ,No!!!Mai!!! Sarebbe un affronto.   Ingredienti e dosi per 8 persone farina, 1 kg. lievito di birra 2 cubetti, sugna/strutto gr. 100 poco sale fino molto pepe nero Per il ripieno 400 gr. di formaggi misti (provolone dolce e piccante, caciocavallo, fontina, pecorino ecc.) 300 gr. di salame napoletano (a grana grossa) 250 gr. di mortadella con pepe e pistacchio in un’unica

Panini al Latte

Panini al Latte Che delizia!! I panini sofficioni al latte. E' da tanto che volevo provare a farli ma, cercavo la ricetta giusta. Sempre bunissimi che si mangino vuoti con degli affettati o con della crema di cioccolato o come li adoro io.....con il gelato. I panini che mangiavo alle feste ,quando ero bambina...che buoni!!   foto La ricetta che ho provato a fare l'ho trovata su La Cucina Italiana. Ingredienti: 300 g. di farina 170 g. di latte 30 g. di burro 12 g. di lievito di birra 15 g. di zucchero 1 tuorlo  sale Mettete in una ciotola capiente tutti gli ingredienti, il burro dev'essere morbido. Impastate fino ad ottenere un panetto e proseguite la lavorazione su una spianatoia, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla che dovrete poi porre in una ciotola, coperta con un canovaccio umido e dovrete lasciar lievitare per circa un'ora e mezza, fino a quando non sarà  raddoppiata di volume. Trascorso il tempo dividete la pa

Quiche ai Funghi Porcini

Quiche ai Funghi Porcini Diciamo che dopo essermi cimentata nella mia prima quiche suggeritami da Fiona May....!!! ho voluto provare la sua ricetta che, era con le zucchine. che oltretutto ha riscosso un gran successo!! E da allora ne faccio di tutti i tipi. Oggi,visto il periodo dell'anno in cui ci troviamo la voglio fare con i funghi porcini chiaramente Ingredienti: 300 gr.di porcini un rotolo di pasta sfoglia 3 uova 2 dl di panna fresca 100 gr.pancetta dolce 100 gr.di gruyere o emmenthal 1 spicchio d'aglio sale pepe Preparazione: Pulire i porcini e tagliarli a fettine. In una padella antiaderente mettere lo spicchio d'aglio e fatelo soffriggere. poi eliminate l'aglio ed aggiungete i porcini, saltandoli per qualche minuto a fuoco vivo. Salate, pepate e proseguite ancora per qualche minuto la cottura; spegnere e mettere da parte. Immergete i dadini di pancetta in un pentolino con dell'acqua bollente (in modo che perdano parte del grasso)

Crescentine Bolognesi

Crescentine Bolognesi Le crescentine bolognesi........mhhhhhhhh che bontà una sfizioseria a cui nessuno saprebbe rinunciare!! Crescono in cottura che è una meraviglia...si gonfiano!!! Sono buonissimeeee!! Era da tempo che volevo provare a farle, ed oggi ho deciso di provarci ..spero lo facciate anche voi e buone Crescentine a tutti!!!! foto Ingredienti: 500 g di farina 00 20 g di lievito di birra fresco 30 g di strutto o di olio evo 250/300 ml di latte 1 cucchiaino raso di zucchero 1 cucchiaino colmo di sale fino Intiepidite appena il latte e sciogliete dentro lo zucchero e il lievito. Formate una fontana con la farina e impastate energicamente con tutti gli ingredienti, fino ad avere un impasto liscio e sodo, aggiungete il sale a metà lavorazione e impastate in tutto circa 10/15 minuti.Lasciate lievitare coperto per circa 2 ore. Tirate col mattarello delle sfoglie sottili, circa 3/4 mm. di spessore e tagliate con un coppapasta di circa 10 cm. di diametro . In u

Focaccia al Rosmarino

Focaccia al Rosmarino Oggi voglio mostrarvi la ricetta della focaccia al rosmarino,buonissima come pizza ,ma altrettanto golosa quando si ha voglia di uno spuntino e la si farcisce con degli affettati!! Si può usare al posto del pane ...insomma mangiatela come più vi piace,con la focaccia non si sbaglia mai. foto Allora... Ingredienti: 500 gr di farina 0 375 gr di acqua 20 gr di olio 10 gr di fiocchi di patate 5 gr di sale 5 gr di zucchero 10 gr di lievito Procedimento: Ho messo la farina e i fiocchi di patate in una grossa ciotola, poi ho versato quasi tutta l'acqua dove avevo sciolto il lievito e lo zucchero (se avete l'impastatrice .bene ,altrimenti potete usare le fruste da impasto),poi ho versato il resto dell'acqua, infine ho aggiunto il sale e per ultimo l'olio. Ho lasciato lievitare all'incirca due ore, l'impasto era triplicato. Dopo di chè l'ho rovesciato sulla tavola infarinata, diviso in due pezzi che ho fatto riposare circa

Panini Napoletani

Panini Napoletani Come potevo non condividere con voi  la  ricetta di questi rustici napoletani, buonissimi, per chi li conosce come me e soprattutto per chi non vuole perdersi ..questo rustico sfiziosissimo, da provare!!  foto Ingredienti 400 gr di farina 00 100 ml di acqua 100 ml di latte 12 gr di lievito di birra 3 cucchiai di sugna ( strutto) 1 cucchiaino di sale pepe 250 gr tra prosciutto cotto, pancetta e provolone 3/4 uova sode (a pezzetti)  grana grattuggiato Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido.Aggiungete l’acqua e la farina ed iniziate a lavorare la pasta. Quando la pasta inizia ad addensarsi, aggiungete sale, pepe  e i 3 cucchiai di sugna e continuate a lavorare fino ad avere un panetto liscio ed elastico.Lasciatelo riposare per 1 ora al coperto. Trascorso il tempo,riprendete il panetto, lavoratelo un paio di minuti e stendetelo con un mattarello fino a formare una sfoglia di 3 mm circa. Ora mettete (nel mezzo e non troppo sui bordi) prosciutt

Il Pane Cafone Napoletano

Il Pane Cafone Napoletano Meglio di questo a mio modestissimo parere,non c'è!! Tradizionalmente realizzato con lievito naturale, viene  prodotto per lo più con pasta di riporto e lievito di birra. Lo  trovate nei panifici  napoletani e della provincia, in grosse pezzature formate a filone o a pagnotta. E' caratterizzato da una mollica importante, profumata ed areata, una crosta scura e croccante e la cosa più fantastica è che questo pane ha una durata di una settimana e più passano i giorni e più è buono!!! Ingredienti: Pasta di riporto riporto fatta con 100gr farina W 300 (in alternativa una manitoba di tipo commerciale, tagliata con un 30% di farina 0) 70gr acqua 2gr di lievito fresco 2gr di sale Facciamo passare di lievitazione 2 volte, ogni volta reimpastiamo leggermente, poi mettiamo in frigo, in un contenitore sigillato, fino al giorno dopo. Rinfresco: 600gr farina 0 W 250 con buon assorbimento (per la buona riuscita del pane, è importante procurarsi

Il Sandwich " Lavoratore"

Il Sandwich " Lavoratore" Molto spesso quando si lavora non si ha il tempo necessario per sedersi a tavola e mangiare con calma,così o ci si porta da casa, cose che quando le tiri fuori al momento di mangiarle,ti passa la voglia solo a guardarle...o ci si rifugia in qualche bar o rosticceria, per mangiare qualcosa,sicuramente di poco ,nutriente. E ,allora, perchè non vi preparate questo ottimo panino,voi a casa, fatto con pollo insalata e brie? Buono e semplice. Ingredienti (dosi per 2 panini): 4 fette di pane di grano (oppure fette di pane integrale) pollo grigliato 180 g 4 fette di formaggio brie insalata verde pomodorini ciliegino Adagiate sul pane caldo, il brie , in modo che il formaggio si sciolga leggermente. Sistemate sul panino il pollo, poi terminate con foglie di insalata. Aggiungete qualche pomodorino,infine un filo d'olio e un pizzico di sale. Chiudete con l'altra fetta di pane tostato e,riponetelo in un contenitore,per portarvelo....

Nostalgia...Il Saccottino

Nostalgia...Il Saccottino  E' il periodo nostalgico delle cose dolci che mangiavo..del Mulino!! Eccone un'altra! Dopo il pan treccia oggi voglio mostrarvi la ricetta del mio saccottino, che voi potrete farcire come più vi piace o potrà essere anche vuoto,buono lo stesso.  250 gr. farina 00  250 gr. farina manitoba  3 uova  130 gr. di vallè  5 gr. lievito di birra  150 gr. latte  3 cucchiai di zucchero  1 pizzico sale  nutella o marmellata Mettete tutti gli ingredienti tranne quelli  per la farcitura, in una ciotola e lavorate per  15  minuti fino ad ottenere  un impasto morbido e liscio. Dopo di chè mettete  la pasta e fatela lievitare in un luogo caldo per due ore circa fino  a che non sarà  raddoppiata di volume. Trascorse le 2 ore la riprendete l'impasto e tagliate tanti piccoli pezzetti. Apriteli leggermente e mettete un  cucchiaino abbondante del ripieno che più vi piace. Richiudete i saccottini. Rimetteteli a  lievitare per altri 30 minuti e do

Fascingraff

Fascingraff Sfido a girare qualsiasi blog di cucina e trovare la stessa ricetta!! Impossibile!! L'unica al mondo sono io!! Ricetta segreta,che a breve non lo sarà più, ma sicuramente unica al mondo e, questa è già una grandissima soddisfazione. Ricetta della mia mamma che non "conosce" la bilancia !!!  Per cui tutto ciò che viene dalle sue mani e d'oro, ma anche un terno al lotto :-)) per chi vuole riprovare a farle senza le dosi giuste. Comunque il mio piccolo consiglio (per una buona riuscita è aggiungere la farina un pò alla volta. (si fà sempre in tempo ad aggiungere,ma non a togliere)!! Pizzelle rustiche dal gusto inimitabile ,sofficissime,mmmmmmmmhh!! nà bontà Queste che vedete qui sotto le ha fatte Lei , non io. Io ero alle prese con la fotografia. Perciò vi lascio le dosi "vaghe" (della farina), ma se ci riuscite sarà una vittoria!!! Ingredienti: 3 patate medie 400 gr di farina (all'incirca)(partite con 350 gr) 3 uova (2 intere

Piadina of the Football Match

Piadina of the football Match Periodo di champions league e...in questi casi ci vuole un'idea lampo (soprattutto nella preparazione), ci vogliono cose veloci e sfiziusell'... Meglio della piadina romagnola??!! Io "in genere preparo la classica, perchè la trovo, più buona...ma qui si può spaziare con la fantasia!! Ingredienti x 2: 2 sfoglie di piada (quelle già pronte) prosciutto crudo (di parma,la parte finale) squaquerone rucola Mettere su piastra calda o in una padella grande la piada a riscaldare, quando sarà diventata calda mettete sù, il formaggio squaquerone (o quello che preferite,l'importante che sia molle), poi spegnete la fiamma e continuate, mettendo le fette di prosciutto crudo e la rucola, arrotolate la piada et voilà...e via davanti alla Tv a tifare...!!! sempre Forza Napoli!!!

Cestino di pasta sfoglia con asparagi e stracchino

Cestino di pasta sfoglia con asparagi e stracchino Partendo dal presupposto che io adoro la pasta sfoglia ..fatta in tanti modi ..questa ricetta sicuramente la troverete facile e soprattutto un connubio perfetto tra la  fragranza della pasta sfoglia gli asparagi ed il formaggio caldo che secondo me stanno  benissimo,insieme . Ingredienti per 4 persone: 1 rotolo di pasta sfoglia 40 g di parmigiano grattugiato 20 g parmigiano in scaglie 300 g di asparagi puliti  e precedentemente bollit  5 /6 cucchiai di stracchino 1 limone Aglio Basilico Olio extra vergine di oliva Pepe Sale In una ciotola unite lo stracchino, il parmigiano, il basilico, la scorza di limone grattugiata e amalgamate. Poi in una padella fate saltare gli asparagi con aglio, olio, sale e pepe. Stendete,poi, la pasta sfoglia e nel centro spalmate il ripieno di formaggio e, aggiungete gli asparagi. Chiudete i bordi della pasta sfoglia arrotolandoli verso il centro e condite con le scaglie di parmigiano.

Pan Brioche al Parmigiano

Pan Brioche al Parmigiano Partendo dal fatto che spero chw stiate sperimentando..qualche mia ricetta,ve ne dò una che io personalmente faccio spesso quando ho amici a cena ,invece di mettere il solito pane faccio questo pan briosche che è buono da portare in tavola tipeidoc ed è profumato e sfizioso anche per fare dei panini al prosciutto, ai bambini . . Ingredienti: 300 gr di farina 3 Uova Mezzo bicchiere di latte 2 panetti di lievito di birra 150 gr di burro morbido 150 gr di parmigiano grattuggiato mezzo cucchiaino di zucchero un cucchiaino raso di sale In una ciotola mettete la farina setacciata a fontana e sciogliete il lievito nel latte appena tiepido, versandolo al centro della farina,aggiungete il burro e mescolate con una forchetta poi , aggiungete una alla volta le uova  lo zucchero,il sale e amalgamate bene il tutto. Infine, il parmigiano e, mescolate delicatamente. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare da plum cake d