Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Torte

Tiramisù alle Fragole profumato al Limoncello e...tanti Auguri a Me

Oggi 13 Marzo ,si festeggia!!! Perchè? Ma come perchè è il mio compleanno!! foto Ebbene sì, e siccome voglio gustarmela tutta,ho deciso di fare un tiramisù alle fragole,con il retrogusto di un ottimo limoncello ,fatto in casa...e diamo il via ai festeggiamenti... Ingredienti: Savoiardi (non pavesini) Per fragole e la bagna 3 cestini di fragole 3 limoni crema di limoncello acqua zucchero Per la crema 2 uova 500 gr di mascarpone 8 cucchiai di zucchero a velo 6 cucchiai di crema di limoncello Iniziate e tagliate le fragole a dadini  mettetele a macerare con il succo dei limoni e 2 cucchiai di zucchero per circa 2 ore. Preparate la crema amalgamando le due uova sbattute, il mascarpone, lo zucchero a velo, otto cucchiai di crema di limoncello . Mettete in frigo a rassodare. Quando le fragole saranno pronte scolatele e raccogliete il succo in una terrina: dovreste avere circa 250 ml di liquido. In un pentolino mettete a scaldare altri 150 ml di acqua (o la quantità nec

Torta al Cioccolato Americana

Qui a furia di guardare questi film americani con queste gigantesche torte golose al cioccolato fondente , mi è venuta voglia di farne,una    . foto L'unica cosa è che non è facile trovare il latticello.....ma come si dice ,mai mollare chi cerca trova!! e devo dire che era meglio se non la preparavo...."""" è troppo buona!! non resisto. Ingredienti 100g farina manitoba 100 g farina 00 280g zucchero 110g burro molto morbido 80g cacao 1 cucchiaino bicarbonato 2 cucchiaini lievito per dolci 80 g cioccolato fondente sciolto 120 g acqua calda 2 uova grandi 120 ml latticello  Mescolate tra loro le farine, lo zucchero, il burro morbido, il cacao, il bicarbonato e il lievito usando una  impastatrice o un mixer elettrico alla velocità più bassa e con le fruste . Fate andare per un paio di minuti. Aggiungete il cioccolato sciolto, poi l’acqua calda, quindi un uovo alla volta, sempre mixando a bassa velocità. Infine aggiungete il latticello e mescolate

La Torta di Mele di Mia Nonna

Quanto tempo era che volevo farla la vecchia ricetta della mia nonna, foto scritta su un foglio di carta ingiallito e un pò consumato ma, che conservo con tanta tanta cura...   Ingredienti (stampo di 21 cm) 4 Mele annurche farina 180g zucchero 150g uova 2 burro (io ho usato vallè)27 g latte 8 cl la buccia di 1 limone grattuggiata lievito per dolci mezza bustina zucchero a velo  Sbattete le uova con lo zucchero almenro per 7 minuti, fino a ottenere un composto di color chiaro e quasi spumoso . Sempre mescolando, incorporate la farina, il latte, il lievito e la buccia grattugiata. Versate il tutto in uno stampo   rivestito con carta da forno. Nel frattempo, sbucciate le mele e tagliatele a fettine, poi disponete le fettine sulla superficie della torta, premendo un pò. Cospargete le mele con un pò di zucchero di canna, distribuite il burro a fiocchetti in superficie e infornare a 170° per circa 50 minuti o finché la torta sarà gonfia e dorata (fate la prova st

Torta Paradisiaca!

Buonissima a colazione e ghiotta per la merenda. Fresca e soffice un buon dolce da mangiare in questi periodi...bambini e non,saranno felici!!! Oltretutto è semplicissima. Che fate ci provate?? Ingredienti: 200 g di burro a temperatura ambiente 200 g di zucchero a velo 100 g di farina “00” 100 g di fecola di patate la scorza grattugiata di un limone 2 uova intere e 2 tuorli (a temperatura ambiente) 1 bustina di lievito per dolci Lasciare il burro fuori dal frigo per almeno tre ore (dev’essere molto morbido ma non sciolto) e montarlo con un cucchiaio di legno fino a farlo diventare una crema spumosa. Incorporarvi lo zucchero a velo in due volte, delicatamente. In un altro recipiente stracciare le uova e i tuorli con l’aiuto di una forchetta, come per fare una frittata. A questo punto bisogna aggiungere le uova al burro montato, un cucchiaio alla volta, mescolando e montando ad ogni aggiunta fino a completo assorbimento dell’uovo e conseguente rigonfiamento della massa. Que

Il Pan di Spagna

Il Pan di Spagna La Torta più buona che ci sia..."travestita o non" è sempre ,la migliore. soffice, delicata e profumata. Che dirvi la volete farcire o mangiare così è secondo me sempre squisito   foto Ingredienti: 6 uova (tuorli e albumi separati) 180 gr zucchero 150 gr farina (setacciata) i semini di un baccello di vaniglia o una bstina di vanillina la scorza grattugiata di un limone Sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero, poi  aggiungete la farina, la vaniglie e la scorzetta del limone e si continua a mescolare. Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. poi  incorporate mescolandoli delicatamente al composto di tuorli zucchero e farina. Poi in forno a 170°C per 50'.E' sofficissimo e lievitato alla perfezione.

Torta Sette Vasetti

Torta Sette V asetti Ciao a tutti,che ne dite di fare una torta talmente veloce che non avrete bisogno neanche dell'utilizzo,della bilancia?? Ebbene sì,infatti viene chiamata 7 vasetti proprio perchè si utilizza come unità di misura,il vasetto dello yogurt e, ...il gioco è fatto! E' una torta ottima così , ma è anche un'ottima base, perchè si presta alla perfezione,ad essere farcita..(crema,nutella) ingolositela come più vi piace!!!! foto Ingredienti(misurate con il vasetto dello yogurt): 3 uova 1 vasetto intero di yogurt 2 vasetti di farina 1 vasetto di fecola di patate 1 bustina di lievito in polvere 1 scorza di limone grattuggiata 1 vasetto (non pieno)di olio d'arachide 1 pizzico di sale 1 vasetto e mezzo di zucchero Per preparare la torta 7 vasetti iniziate separando gli albumi dai tuorli, sbattete questi ultimi con i due vasetti di zucchero aiutandovi con delle fruste elettriche e poi aggiungete, sempre sbattendo, il vasetto di yogurt . Incorpor

New York Cheesecake

New York  Cheesecake In settimana, io e Ale siamo usciti con amici per andare a mangiare in un posticino nuovo, molto molto carino e alla fine della cena, abbiamo deciso di prendere una fetta di cheesecake in due, per non avere troppi sensi di colpa ! Vi dico........esagerata !! Buonissima. Così ho pensato che, io dovevo assolutamente prepararne una,così. Sì perchè,di solito io preparo quella in versione estiva e cioè ,quella che non và cotta in forno. Ma questa, mi ha fatto venire una voglia ...Così condivido con voi una ricetta a me ,cara che avevo lì ...che mi aspettava da un pò. foto Per la base biscotti digestive 250 gr burro fuso 100 gr 2 cucchiai di zucchero di canna Per il ripieno succo di mezzo limone zucchero 100 gr panna fresca liquida 100 ml uova 2 intere e 1 tuorlo amido di frumento 20 gr sale mezzo cucchiaino vaniglia una stecca ricotta fresca 500 gr philadelphia 100 gr cioccolato fondente fuso (x guarnire) Mettete nel mixer i biscotti spezzet

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello Ero lì che aspettavo il momento giusto per, postare questa buonissima torta di cachi e cioccolato. E' sì perchè a pensare ai cachi mi viene in mente la faccia di mio fratello,quando ancora abitavamo insieme e,quando di questi periodi mia mamma comprava i cachi. Sia quelli vaniglia (che sono quelli di qualità più dura) e,cioè quelli che solo mio padre mangiava!! Basta che erano croccanti!!! E quelli molli che mangiavamo noi o meglio...che io,mangiavo. Perchè, Riccardo mio fratello, immergeva direttamente la faccia dentro e, alla fine quando era finito, era soddisfatto !! con il viso completamente arancione!!! E' sì perchè il suo sfizio era proprio quello di immergere tutta la faccia,dentro,quindi più molli erano e più contento era, lui ! E dopo i miei ricordi, vi lascio gli ingredienti ed un consiglio : provatela perché è buonissima. ( foto ) 80 g di burro morbido (io ho usato il va

TORTA CAPRESE

TORTA CAPRESE Buongiorno a Voi, oggi per festeggiare l'anniversario dei miei genitori ho deciso di fare, il mio dolce preferito. La Caprese, torta tipica campana da mangiare a colazione per merenda o come dopo cena. Questa ricetta mi è stata data da un Cuoco Caprese e dal quel giorno..l'ho ben custodita..e, vi assicuro che è fantastica.!!! Ad offrire una fetta di questa fantastica torta ...non si sbaglia mai .... A me tocca nasconderla ,quando la faccio...perchè mio marito ne và pazzo...e non solo lui !!! Ingredienti 300 g. di mandorle pelate, 250 g. di cioccolato fondente 250 g. di burro, 200g. di zucchero 5 uova (e il mio prezioso ingrediente)1 bicchierino di Limoncello zucchero a velo. Tritate le mandorle nel mixer.  Scaldate poi, in un pantolino il cioccolato fondente A BAGNO MARIA.  Aggiungete il burro a pezzetti e lo zucchero e mescolate fino ad ottenere una crema . spegnete il fuoco e incorporate anche i tuorli d’uovo. Montate