Passa ai contenuti principali

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello

Ero lì che aspettavo il momento giusto per, postare questa buonissima torta di cachi e cioccolato.
E' sì perchè a pensare ai cachi mi viene in mente la faccia di mio fratello,quando ancora abitavamo insieme e,quando di questi periodi mia mamma comprava i cachi.
Sia quelli vaniglia (che sono quelli di qualità più dura) e,cioè quelli che solo mio padre mangiava!!
Basta che erano croccanti!!!
E quelli molli che mangiavamo noi o meglio...che io,mangiavo.
Perchè, Riccardo mio fratello, immergeva direttamente la faccia dentro e, alla fine quando era finito, era soddisfatto !! con il viso completamente arancione!!! E' sì perchè il suo sfizio era proprio quello di immergere tutta la faccia,dentro,quindi più molli erano e più contento era, lui !
E dopo i miei ricordi, vi lascio gli ingredienti ed un consiglio : provatela perché è buonissima. (foto)

80 g di burro morbido (io ho usato il vallè)
100 g di zucchero setacciato
2 uova (non fredde di frigo)
3 cachi meglio i molli
200 g di farina 00 setacciata
1/2 bustina di lievito
30 g di cacao amaro in polvere
50 g di gocce di cioccolato

Tirate fuori il burro dal frigorifero e lasciatelo ammorbidire.
.Mettete in una ciotola il burro, lo zucchero e i tuorli delle uova e lavoratele con le fruste, finché non diventeranno una crema.
Sbucciate i cachi e frullateli. Uniteli alla crema, mescolate e aggiungete la farina setacciata con il lievito e il cacao e, le gocce di cioccolato. Amalgamate il tutto per bene.
Ora montate a neve gli albumi e uniteli al resto del composto girando dal basso verso l' alto.foderate una teglia con la carta da forno versate il dolce e
mettete in forno già precedentemente riscaldato  e lasciatelo cuocere per circa 1 ora a 180°. Sfornatela e lasciatela intiepidire,prima di servirla.




Commenti

Noemi ha detto…
Ciao! Ho provato la tua torta ^^ Puoi vedere il risultato qui :)

http://dituttounpo2000.blogspot.it/2012/11/il-dolce-della-domenica-torta-ai-cachi.html
Brava Noemi spero ti sia piaciuta !!

Post popolari in questo blog

Ciambellone Bicolore

Domenica ..lock down non si può uscire e quindi che ci inventiamo?Quasi quasi un ciambellone per la colazione o per merenda..si può fare...una preparazione semplicissima con un risultato ottimale..una ciambella soffice soffice. Iniziamo? Ingredienti  4 uova 200gr zucchero 350 gr di farina  120 gr acqua  120 gr di olio di semi La buccia di un limone 20 gr di cacao amaro  1 bustina di lievito p.degli angeli  Allora procediamo.... rompiamo le uova in una ciotola e iniziamo a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo poi la scorza del limone e, sempre continuando a mescolare, versiamo l'acqua e l'olio di semi. Ora versiamo la farina un po' alla volta, continuando ad amalgamare, e anche la bustina di lievito. Ungiamo e infariniamo uno stampo per ciambellone da 26 cm  e versiamo all'interno metà dell'impasto. Nella metà di impasto rimasta, aggiungiamo il cacao amaro e  mescoliamo . Versiamo poi il composto con il ca

Filetti di Orata in Crosta di Zucchine e Mandorle

Filetti di Orata in Crosta di Zucchine e Mandorle Era da un pò che postavo un secondo saporito. Io sono più da primi e dolci !! del resto golosa come sono,non potrebbe essere altrimenti... Ma questo è un secondo davvero delicato e delizioso,con l'aggiunta di ottime spezie..direi che potrebbe essere benissimo, un secondo da "Ospiti" !! Ingredienti per 4 persone 4 filetti di Orata 2 piccole Zucchine 30 gr di Mandorle a filetti 2 fette di pane in cassetta Timo Basilico la scorza di 1 Limone Pepe rosa Olio evo Sale pepe In un mixer preparate la panatura aromatica in questo modo: Eliminate le croste del pane, dopodiché tritatele con , il timo, il basilico e la scorza del limone grattugiata. Mettete i filetti di orata puliti da pelle e lische in una pirofila rivestita di carta forno. Salate, pepate, irrorate con un filo d’olio, spargete qualche grano frantumato di pepe rosa e completate con una generosa spolverata di panatura aromatica. Lavate le zucch

Ratatouille con Verdure di Stagione

Che ne dite di un piatto di verdure fresche di stagione? Leggere gustose buonissime come contorno ma da accompagnare a dei formaggi freschi o ad una buona mozzarella. Io le trovo meravigliose. Scegliete quelle che più vi piacciono chiaramente ..ma mi raccomando...che siano dì stagione. Allora io ho vi racconto la mia .. Ingredienti 1 zucchina con il fiore 2melenzane lunghe 1peperone giallo ed 1 rosso 3 patate medie Basilico Pomodorini Timo Sale Olio Pepe macinato fresco Tagliate le verdure a cubetti tutte della stessa grandezza...adagiatele in una teglia con carta forno Aggiungete sale pepe basilico e 3cucchiai d’olio girate con un cucchiaio di legno...e via in forno a 180 gradi x 25 minuti e poi per la crostini altri 10 minuti ma alzando a 200 Facile e leggere