Passa ai contenuti principali

Napoli.... : Taralli 'Nzogna e Pepe


 Napoli.... : Taralli 'Nzogna e Pepe

Questi sì..che sono "la poesia napoletana"!!! Chi già li conosce, sà di cosa parlo!!Ma per chi non li avesse mai assaggiati,non può non provare questa ricetta!!
Se camminate per Napoli trovereste ambulanti in ogni angolo di strada che vendono questi taralli caldi,che vanno accompagnati assolutamente con un'ottima birra!!!Nà squisitezza.foto

Ingredienti:

Farina: 1 kg
Olio: 125 g
Sugna: 125 g
Lievito di birra: 25 g
Sale: 25 g
Mandorle intere: 150 g
Pepe: abbondante

Preparazione

Sciogliete il lievito in pochissima acqua tiepida e, un poco di farina, preparate quindi una pagnottella molto morbida e mettetela a lievitare in un luogo riparato per 20 minuti.
Trascorso questo tempo, ponete il lievito al centro della farina disposta a fontana, aggiungete tutti gli altri ingredienti e abbondante pepe, tranne le mandorle ed impastate con acqua tiepida fino ad ottenere una pasta morbida ma consistente. Lavoratela bene fino a che sia liscia ed elastica. Copritela e lasciatela lievitare in luogo tiepido per circa mezz’ora.
Successivamente rimettetela sul tavolo infarinato e ricavatene dei bastoncini di circa quindicina centimetri e spessi quanto un dito. Attorcigliateli due alla volta e chiudeteli in cerchio.
Disponeteli quindi distanziandoli tra di loro, su di una placca leggermente unta; coprite e fate lievitare di nuovo,per 40-45 min.
Quando saranno ben lievitati, spennellateli con uovo battuto e poggiatee tre o quattro mandorle su ogni tarallo, pressando un poco per farle aderire. Infornate in forno già caldo intorno ai 160° e sfornateli quando li vedrete belli dorati.


Commenti

Post popolari in questo blog

La Pastiera dei Consensi

  Il mio orgoglio la mia pastiera. Vi parlerò di una  ricetta a me cara che in questo periodo nella mia Napoli ritrovate un po' ovunque, visto l’avvicinarsi della Pasqua.Ma oramai famosa..in tutto il mondo. E’ la mia seconda volta che mi cimento a fare la pastiera e mi sono messa d’impegno per cercare di avvicinarmi a quelle profumatissime pastiere che quand’ero bambina, faceva la mia mamma. (Anche se lei ne faceva 20/30 insieme). Devo dire che è stata un successone. Mio fratello che è quello che temevo di più si è complimentato e allora…la prossima volta ne sfornerò almeno 3. Eccovi gli ingredienti e i passaggi (seguiteli alla lettera) e fatemi sapere… Ingredienti stampo 24 cm X la Pasta Frolla  : 250 gr FARINA 85 GR BURRO 85 GR ZUCCHERO 85 GR TUORLI (5 TUORLI UOVA MEDIE ) A TEMPERATURA AMBIENTE . UN PIZZICO DI SALE AROMA DI VANIGLIA BUCCIA GRATTUGGIATA DI UN LIMONE 🍋   Ingredienti per il Ripieno: 280 GR DI GRANO COTTO 130 ML DI LATTE 280 GR DI RICOTTA ASCIUTTA ( DI BUONA QUALITÀ

Ciambellone della nonna profumato al limone con scaglie di cioccolato Fondente 🍫

  Ciao a tutti, Oggi avevo voglia di preparare un dolce per la colazione semplice ma gustosissimo il ciambellone della nonna che ha pochi ingredienti è semplice da fare, ma con questo non si sbaglia mai e allora.. cominciamo. Ingredienti:   4 uova temperatura ambiente 235 gr di zucchero 200 ml di olio di semi 250 ml di latte 400 gr di farina 00 Scorza grattugiata di 2 limoni 1 pizzico di sale 1 bustina di pan degli angeli 150 gr di cioccolato fondente di buona qualità tagliato a coltello. (da infarinare e mettere in frigo fino a che non vi servirà, così in cottura non affonderà 😊) – Togliere la farina in eccesso   Procedimento Con le fruste elettriche montare per qualche minuto le uova con lo zucchero, finchè non diventeranno gonfie e spumose. Aggiungete la scorza di limone. l’olio e il latte ( toglietelo prima dal frigo) poi, la farina setacciata, il lievito e il sale. Mescolate fino a quando l’impasto non risulterà essere omogeneo. Aggiungete ora i pezzetti di cioccolato e mescolate

I Bombardoni di Ersilia

 Buona domenica a Voi. Oggi voglio scrivere di una ricetta non mia ma di mia cognata che tutte le domeniche posta foto di questo primi piatti gustosissimi..con questi formati di pasta meravigliosi e giganti😊😋 E allora questo è un ottimo primo piatto di pesce ed un'ottima soluzione se avete ospiti ., saporitissimo e veloce.. meglio di così!! Ingredienti per 2: 1 pacco di Bombardoni di Gragnano Pomodorini pachino 1 melanzana 🍆 ( precedentemente fritta a tocchetti) Basilico fresco olio evo Aglio 1 fetta di pesce spada ( da tagliare a dadini) Peperoncino Vino bianco per sfumare... E via con il racconto della ricetta di Ersilia proprio come me l'ha raccontata.. Soffriggi aglio e peperoncino in una padella e aggiungi a far rosolare il pescespada. Aggiungi i pomodorini e sfuma con vino bianco. Appena il pomodoro ritira la sua acqua aggiungi le melanzane e finisci di amalgamare. Io oltre i pomodorini aggiungo anche un paio di cucchiai di passata. Basilico per finire. I bombardoni li