Passa ai contenuti principali

La Paella Negra


La Paella Negra

Hola amigos glotones!!
Me acabo de volver de Formentera.
Noo non avete sbagliato blog!! Sono io che mi sento ancora un pò spagnoleggiante.
Formentera un'isola bellissima ed un mare strepitoso!!
E non potevo non mangiare e sopratutto non raccontarvi,della famosissima paella!!
ma stavolta "Negra",così si chiama,lì.
Ma non è nera ,perchè usano il riso nero,ma il colore lo rilasciano le seppie!!! MMMhhhh
Que la bondad!!

Ingredienti (per 4):

400 g di riso di grano rotondo
250 g di salsa di pomodoro
250 g di gamberoni
500 g di seppie fresche con la sacca di tinta
2 spicchi d'aglio
prezzemolo tritato
paprica
olio evo
sale

Per il fumetto di pesce:

4 patate medie
2 cipolle grandi 2 foglie di alloro
olio
sale
1 cucchiaio di paprica
teste e resti di gamberi
un litro e mezzo d'acqua.


Per primo, preparate il fumetto di pesce.
Sbucciate le cipolle e tritatele grossolanamente.
Pelate le patate e tagliarle a pezzi. In una piastra scottare i gamberoni in modo che acquistino più sapore. In una pentola mettetete un filo d'olio e poi versate le cipolle tritate per soffriggerle.
Aggiungete le patate a pezzetti e lasciatele dorare.
Aggiungete una cucchiaiata di paprica, l'alloro, un litro e mezzo di acqua bollente e lasciate cuocere per  50 minuti.
 Intanto, sgusciate i gamberi (tenendone 4 da parte per decorare,non sgusciati) .
Mettete le teste e le carcasse nella pentola col fumetto, mescolate e schiacciate un po' col cucchiaio di legno.
Versate un vaso d'acqua in cui si è sciolta la sacca d'inchiostro della tinta. Se non diventa abbastanza nero aggiungete 1  bustina di tinta congelata (che trovate facilmente al supermercato). Salate a piacere .
 Filtrare il fumetto e tenetelo da parte.
Adesso iniziate a cuocere la paella!
In una grande padella antiaderente versate dell'olio e fate scaldare bene, poi aggiungete le seppie tagliate a pezzetti e lasciate dorare bene. Aggiungete l'aglio e il prezzemolo tritati e poi la salsa di pomodoro e una cucchiaiata di paprica. Infine, versate il fumetto di pesce filtrato e subito dopo il riso.
 Mescolate bene per un attimo in modo da spargere il riso per tutta la padella, poi basta più: la differenza  tra il risotto e la paella è che la paella non va girato !!
 Lasciate cuocere a fiamma alta per 10 minuti. A questo punto abbassate la fiamma e aggiungete i gamberi mezzi cotti e i 4 non sgusciati  per decorare, mettete il coperchio e lasciate cuocere per altri
10 minuti finché la paella sarà asciutta. Ricordate: non fatevi tentare, non mescolate per nessun motivo!

La paella está lista negro ... vamos a comer!!!



Commenti

Post popolari in questo blog

Ciambellone Bicolore

Domenica ..lock down non si può uscire e quindi che ci inventiamo?Quasi quasi un ciambellone per la colazione o per merenda..si può fare...una preparazione semplicissima con un risultato ottimale..una ciambella soffice soffice. Iniziamo? Ingredienti  4 uova 200gr zucchero 350 gr di farina  120 gr acqua  120 gr di olio di semi La buccia di un limone 20 gr di cacao amaro  1 bustina di lievito p.degli angeli  Allora procediamo.... rompiamo le uova in una ciotola e iniziamo a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo poi la scorza del limone e, sempre continuando a mescolare, versiamo l'acqua e l'olio di semi. Ora versiamo la farina un po' alla volta, continuando ad amalgamare, e anche la bustina di lievito. Ungiamo e infariniamo uno stampo per ciambellone da 26 cm  e versiamo all'interno metà dell'impasto. Nella metà di impasto rimasta, aggiungiamo il cacao amaro e  mescoliamo . Versiamo poi il composto con il ca

Filetti di Orata in Crosta di Zucchine e Mandorle

Filetti di Orata in Crosta di Zucchine e Mandorle Era da un pò che postavo un secondo saporito. Io sono più da primi e dolci !! del resto golosa come sono,non potrebbe essere altrimenti... Ma questo è un secondo davvero delicato e delizioso,con l'aggiunta di ottime spezie..direi che potrebbe essere benissimo, un secondo da "Ospiti" !! Ingredienti per 4 persone 4 filetti di Orata 2 piccole Zucchine 30 gr di Mandorle a filetti 2 fette di pane in cassetta Timo Basilico la scorza di 1 Limone Pepe rosa Olio evo Sale pepe In un mixer preparate la panatura aromatica in questo modo: Eliminate le croste del pane, dopodiché tritatele con , il timo, il basilico e la scorza del limone grattugiata. Mettete i filetti di orata puliti da pelle e lische in una pirofila rivestita di carta forno. Salate, pepate, irrorate con un filo d’olio, spargete qualche grano frantumato di pepe rosa e completate con una generosa spolverata di panatura aromatica. Lavate le zucch

Ratatouille con Verdure di Stagione

Che ne dite di un piatto di verdure fresche di stagione? Leggere gustose buonissime come contorno ma da accompagnare a dei formaggi freschi o ad una buona mozzarella. Io le trovo meravigliose. Scegliete quelle che più vi piacciono chiaramente ..ma mi raccomando...che siano dì stagione. Allora io ho vi racconto la mia .. Ingredienti 1 zucchina con il fiore 2melenzane lunghe 1peperone giallo ed 1 rosso 3 patate medie Basilico Pomodorini Timo Sale Olio Pepe macinato fresco Tagliate le verdure a cubetti tutte della stessa grandezza...adagiatele in una teglia con carta forno Aggiungete sale pepe basilico e 3cucchiai d’olio girate con un cucchiaio di legno...e via in forno a 180 gradi x 25 minuti e poi per la crostini altri 10 minuti ma alzando a 200 Facile e leggere