Briosche

Briosche

venerdì 14 settembre 2012

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello

Torta di Cachi e Cioccolato dedicata alla faccia "arancione" di Mio fratello

Ero lì che aspettavo il momento giusto per, postare questa buonissima torta di cachi e cioccolato.
E' sì perchè a pensare ai cachi mi viene in mente la faccia di mio fratello,quando ancora abitavamo insieme e,quando di questi periodi mia mamma comprava i cachi.
Sia quelli vaniglia (che sono quelli di qualità più dura) e,cioè quelli che solo mio padre mangiava!!
Basta che erano croccanti!!!
E quelli molli che mangiavamo noi o meglio...che io,mangiavo.
Perchè, Riccardo mio fratello, immergeva direttamente la faccia dentro e, alla fine quando era finito, era soddisfatto !! con il viso completamente arancione!!! E' sì perchè il suo sfizio era proprio quello di immergere tutta la faccia,dentro,quindi più molli erano e più contento era, lui !
E dopo i miei ricordi, vi lascio gli ingredienti ed un consiglio : provatela perché è buonissima. (foto)

80 g di burro morbido (io ho usato il vallè)
100 g di zucchero setacciato
2 uova (non fredde di frigo)
3 cachi meglio i molli
200 g di farina 00 setacciata
1/2 bustina di lievito
30 g di cacao amaro in polvere
50 g di gocce di cioccolato

Tirate fuori il burro dal frigorifero e lasciatelo ammorbidire.
.Mettete in una ciotola il burro, lo zucchero e i tuorli delle uova e lavoratele con le fruste, finché non diventeranno una crema.
Sbucciate i cachi e frullateli. Uniteli alla crema, mescolate e aggiungete la farina setacciata con il lievito e il cacao e, le gocce di cioccolato. Amalgamate il tutto per bene.
Ora montate a neve gli albumi e uniteli al resto del composto girando dal basso verso l' alto.foderate una teglia con la carta da forno versate il dolce e
mettete in forno già precedentemente riscaldato  e lasciatelo cuocere per circa 1 ora a 180°. Sfornatela e lasciatela intiepidire,prima di servirla.




Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari