Passa ai contenuti principali

Post

Frittelle di Carnevale soffici soffici

Che ne dite ,le prepariamo delle soffici frittelline "Carnevalesche"!?? Dai tanto anche il tempo fuori ci dice che è proprio il momento giusto per fare dolci i  buoni e golosi Queste vi assicuro che sono morbidissime. Chiaramente potete mangiarle così o preparare una delicata crema con la quale potrete.  Farcire le vostre frittelline...... Ingredienti: 500 ml di latte 450-500 gr. di farina 00 5 uova 180 gr. di zucchero  1 pizzico di sale aroma all'arancia 1 bustina di lievito olio per friggere d'arachide zucchero a velo  Sciogliete in un pò di latte freddo 2 cucchiai e 1/2 di farina e il sale, fate cuocere aggiungendo  il resto del latte e porta ad ebollizione fino ad ottenere una crema tipo besciamella quindi fate raffreddare. Aggiungete al composto raffreddato le uova una per volta facendo incorporare bene prima di aggiungere il successivo.Aggiungete lo zucchero, l'aroma all'arancia il resto della farina con il lievito fino ad ottenere

Torta al Cioccolato Americana

Qui a furia di guardare questi film americani con queste gigantesche torte golose al cioccolato fondente , mi è venuta voglia di farne,una    . foto L'unica cosa è che non è facile trovare il latticello.....ma come si dice ,mai mollare chi cerca trova!! e devo dire che era meglio se non la preparavo...."""" è troppo buona!! non resisto. Ingredienti 100g farina manitoba 100 g farina 00 280g zucchero 110g burro molto morbido 80g cacao 1 cucchiaino bicarbonato 2 cucchiaini lievito per dolci 80 g cioccolato fondente sciolto 120 g acqua calda 2 uova grandi 120 ml latticello  Mescolate tra loro le farine, lo zucchero, il burro morbido, il cacao, il bicarbonato e il lievito usando una  impastatrice o un mixer elettrico alla velocità più bassa e con le fruste . Fate andare per un paio di minuti. Aggiungete il cioccolato sciolto, poi l’acqua calda, quindi un uovo alla volta, sempre mixando a bassa velocità. Infine aggiungete il latticello e mescolate

Linguine all'Astice di mio marito Alessandro

 Linguine all'Astice di mio marito Alessandro   Eccoci!! Allora dovete sapere che quando c'è l'astice...io in cucina , non ci metto neanche il naso!! perchè? Per tradizione, le linguine all'astice le cucina mio marito Alessandro e, devo dirvi la verità...è, veramente bravissimo ed io, volentieri lo lascio fare!!!!Almeno mi faccio coccolare e , poi a dirvela tutta, io con quella   bestiola viva ,il coraggio non ce l'ho!!!!no,no!! Allora, per questa volta, vi lascio i suoi...di, ingredienti.       Ingred ienti per 4 persone: 450g di linguine 8-10 pomodorini ciliegino  2 astici 1 spicchio d’aglio 1/2 bicchiere di vino bianco peperoncino prezzemolo olio d’oliva sale PROCEDIMENTO Quando comprate l'astice vivo,arrivati a casa mettetelo nel congelatore,per STORDIRLO!!! per 30 min. Dopo prendete e tagliare l’astice partendo dalla testa incidendo tutto il dorso, senza separare le

Calzone di Sfoglia Ripieno di Verdure

La vogliamo fare una ricetti a sciue' sciue'..? Con pochissimi ingredienti preparate una cenetta squisita!! Ingredienti: 1rotolo di past sfoglia Verdure miste (io compro quelle in busta surgelate mista, dove ci sono,patate,peperoni,melanzane ,zucchine età.etc) 1 mozzarella media Sale  Pepe Olio Allora mettete in una padella con un filo d'olivo e cuocete le verdure per 10 minuti circa,salate e pepate. Tagliate a tocchetti nel frattempo la mozzarella. Quando le verdure saranno pronte,lasciatele intiepidire e poi aggiungete la mozzarella. A questo punto srotolate il vostro rotolo di sfoglia adagiate al centrale verdure con la mozzarella è arrotolate facendo in modo da chiudere bene,per non far fuoriuscire,le verdure durante la cottura. Infornate a 170 gradi per 30 minuti ed il rotolo sarà' pronto.

Farro risottato con cimette di Cavolo Nero

Mai avrei pensato di innamorarmi di un piatto ,così!! E, invece sono diventata una golosa di questo piatto,saporitissimo! Voleva essere una prova ed è stato un successone.. Facile da fare pochi ingredienti semplici e soprattutto ,non costosi. Ingredienti 300 gr di Farro Cimette di cavolo nero (più ne mettete,più buono è) 2 carotine tagliate sottilissime un tocchetto di lardo di colonnata olio evo sale 1 dado e mezzo (vegetale) peperoncino Allora iniziate lavando le cime di cavolo nero e tagliatele a sticscioline. Poi prendete una pentola capiente (come se voleste preparare un risotto) Mettete per ordine l'olio ,il peperoncino, ed il lardo di colonnata a toccchetti ,lasciate soffriggere.. Aggiungete le cimette ,sale ed il farro lasciate insaporire per 4 minuti a fiamma media ed ora aggiungete il brodo che preparerete prima  e lasciate cuocere affinchè il farro non risulterà cotto ed amalgamato e cremoso prprio come si fà per i risotti. Aggiustate di sale e pepe

Profitterol con Crema al Caffè

E'èèèèè Ora voglio vedere proprio quanti di voi passano da qui ....con indifferenza senza aver voglia di agguantarne uno o meglio ancora andare a comprare gli ingredienti per prepararli...   foto Da qui non si passa senza farsi venire l'acquolina in bocca Ingredienti: 40 profitterol Vicenzi 200 gr. di panna da montare Per la crema al caffè: 500 ml di latte 6 tuorli 3 cucchiai di caffè solubile 100 gr di zucchero 1 bustina di vanillina 25 gr di farina 00 25 gr di maizena Per la copertura 200 gr. di cioccolato fondente al 70% 100 gr. di burro 30 gr. di acqua panna spray In un tegame versare il latte insieme alla bustina di  vaniglia e al caffè solubile. Posizionatelo a fuoco medio facendo sfiorare l'ebollizione senza mai raggiungerla Nel frattempo in una ciotola sbattete con una frusta manuale i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo Unite un paio di cucchiai di latte presi nel tegame e unite la farina, mescolando

La pizza di Scarole

Eccomi qua, con una ricetta postata direttamente da Napoli,anche perchè ancora qualche ora di ferie e poi si rientra . Io non ve lo dico,proprio!!! Ma un pò di sapore partenopeo..c'vò !!! E andiamo con la pizza... Ingredienti 600 gr di pasta per la pizza fresca (meglio se la preparate voi) 5 fasci di scarola riccia 250 gr di olive nere denocciolate capperi (buoni) olio aglio sale peperoncino Allora per prima cosa pulite e lavate le scarole eliminando la parte bianca. Mettete a bollire la scarola in abbondante acqua salata e lasciate cuocere fino a bollore, Scolatela e a questo punto ,io per eliminare tutta l'acqua dalla scarola la passo un pò per volta nello schiaccia patate ed elimino l'eccesso d'acqua, A questo punto in un ampia padella mettete a soffriggere olio aglio un pò di peperoncino,e aggiungete anche le olive nere e i capperi sciacquati soyyo l'acqua,corrente. fate fare un bel soffritto e aggiungete le scarole,aggiustate di sale ( ma