Passa ai contenuti principali

Post

Barche di Melanzane di Sora Piuccia

E parlando di cosa hai mangiato tu e cosa ho cucinato io... mia cognata mia ha fatto venire voglia di preparare queste barche di melanzane al forno,semplicissime pochi ingredienti freschi ma buonissimi...un ottimo contorno ma a mio parere anche come piatto unico.. vista la grandezza della melanzana..direi ..un barcone!!!! Ingredienti: 2 Melanzane di "ovvie dimensioni" pomodori mozzarella o provola fresca basilico  parmigiano grattugiato olio evo Prendete le melanzane pulitele lavatele e asciugatele bene,tagliatele a metà e privatele della mollica che poi taglierete a tocchetti.Nel frattempo mettete sul fuoco una padella con poco olio evo e dei pomodori maturi lasciateli cuocere ed asciugare un pò ,aggiungendo i tocchetti mollica di melanzana. A questo punto prendete le vostre barche e ponetele in una teglia su carta forno riempitele con il pomodoro e la mollica ,mozzarella una spolverata di parmigiano e uan foglia di basilico su ogni barca e...via

La Torta Pasqualina e Buona Pasqua a tutti

Ecco un'altra bontà tipica di questi giorni di festa ....tanto qui si mangia a più non posso!!! ma ci godiamo una torta rustica davvero speciale e, particolarmente veloce da preparare!! Mi raccomando però fatela solo con ingredienti freschissimi...e con questa deliziosa torta pasqualina,vi auguro buona pasqua....a tutti quelli che mi seguono e chi si affaccerà per la prima volta . foto Ingredienti: 600 gr di erbette di campo (biete, cicoria, spinaci)  freschi 2 fogli di pasta sfoglia già pronta rotondi 400 gr di ricotta 4 uova parmigiano q.b. sale pepe Lessiamo le erbette in acqua salata bollente. Scoliamole e facciamole raffreddare. Nel frattempo bagnamo un foglio di carta forno, strizziamolo e adagiamolo in una teglia rotonda. Mettiamo su il primo disco di pasta sfoglia e facciamolo aderire bene al fondo e sulle pareti del tegame. Possiamo triturare le erbette con un minipimer oppure amalagamarli direttamente alla ricotta.  Se voi volete che siano più cremosi, mett

Casatiello iniziano le prove tecniche...

Eccoci..qui con il mitico Casatiello o Tortano napoletano ,tipico appunto,della tradizione partenopea. Rustico ricco...ricchissimo,ma buonissimo che solitamente viene fatto a Pasqua, così come la tradizione vuole, ma volendo ,si può fare sempre, visto che gli ingredienti sono reperibili in qualunque periodo dell'anno. E' una cosa che a parole non se ne può descrivere ,la bontà.!!! Compagno di avventure di molti napoletani "i più veraci"..che fanno la loro scampagnata il giorno di pasquetta!! E vi assicuro...che potrebbero dimenticare qualunque cosa a casa..ma una fetta di casatiello ,No!!!Mai!!! Sarebbe un affronto.   Ingredienti e dosi per 8 persone farina, 1 kg. lievito di birra 2 cubetti, sugna/strutto gr. 100 poco sale fino molto pepe nero Per il ripieno 400 gr. di formaggi misti (provolone dolce e piccante, caciocavallo, fontina, pecorino ecc.) 300 gr. di salame napoletano (a grana grossa) 250 gr. di mortadella con pepe e pistacchio in un’unica

Inzimino di Totani

Questa è una ricetta che ho sperimenteto!! perchè mi ha fatto venire una voglia pazzesca quando ho visto la puntata della Parodi con Baldini,che preparavano questa fantastica e gustosissima ricetta. E allora mi sono detta ...no no devo assolutamente,provarla!!! E' un piatto fantastico corposo e saporito,con il pane caldo tostato e il filo d'olio a crudo...mmmm eccezionale. Io vi propongo la mia preparazione ,così fatta: Ingredienti Totani 900 gr 2 spicchi d' Aglio Olio D'oliva  Peperoncino Pane Casereccio Vino Rosso Spinaci Passata Di Pomodoro Sale solo un pizzico Fate rosolare in una pentola con l' olio gli agli  e il peperoncino; pulite i totani, tagliateli e quando l'aglio è dorato aggiungerli in padella. Fateli rosolare per un pò e fate asciugare l'acqua, sfumate successivamente  con il vino rosso e aggiungete poi anche gli spinaci. Unite quindi ai totani la salsa di pomodoro, pochissimo  sale, quindi fate cuocere a fuoco medio/basso

Cake al Limone e Semi di Papavero

Oggi ho voluto provare questa ricetta presa da questo libro "Die wunderbare Welt von Fräulein Klein" e , devo dirvi con risultati ottimi,dolce buonissimo e profumatissimo perfetto,   per la prima colazione. Ingredienti: 220 g di burro 175 g di zucchero 1 bustina di vanillina 4 uova 1 grande limone 2 cucchiai abbondanti di semi di papavero 50 g di farina di mandorle 210 g di farina 1 cucchiaino  di lievito per dolci Mescolate bene il burro ammorbidito con lo zucchero e la vanillina, quando avrete ottenuto una crema aggiungete man mano le uova e continuando a sbattere aggiungete i semi di papavero, la farina di mandorle e la farina mescolata al lievito. Versate il succo di limone e mescolate bene. Versate l'impasto nello stampo da plum cake foderato con carta forno e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 1 ora.

Focaccia Pugliese con Pomodorini e Olive Nere

Siete pronti per un mega focacciona saporita saporita. La focaccia Pugliese!!!!!!!! una cosa semplice ...ma secondo me è da 5 Stelle!! foto Buona saporitissima ...insomma una delizia per il palato Ingredienti: 500 g di farina 1 patata grande lessata  1 cubetto fresco di lievito 1 cucchiaino di sale 1 cucchiaio di zucchero 60 ml di olio extravergine d'oliva acqua tiepida quanto basta pomodorini olive nere origano Impastate bene la farina con la patata schiacciata, il lievito, lo zucchero, il sale, l'olio e acqua quanto basta per formare un panetto morbido e liscio.  Mettete l'impasto coperto da uno strofinaccio a lievitare (potete poggiarlo  nel forno a 35°),così da farlo  raddoppiare di volume. Prendete la pasta, lavoratela ancora un po' e stendetela sulla teglia del forno foderata con carta, più o meno del diametro di 30 cm. Decorate con i pomodorini, le olive snocciolate, l'origano, sale e irrorate ancora con un filo d'olio extravergine d&#

Lasagnette "Cupcake" con Funghi

Un'idea carina per l'ultimo di carnevale !!prepariamo ...certamente la lasagna ma stavolta la facciamo In formato cupcake!!!! Che ne dite??? Anche molto piacevoli da presentare se avete ,ospiti...io le ho trovate buonissime e molto molto carine da impiattare.. Lasagne fresche all’uovo: 250 g Funghi secchi: 30 gr Mozzarella  100 gr Porri 1 Pomodori pelati: 2 Besciamella 2 dl Parmigiano  Olio evo sale Pepe Basilico fresco Ammorbidite i funghi in acqua tiepida per circa 15 minuti. Pulite il porro, tagliatelo a fettine e soffriggetelo con l'olio e poi unite i funghi strizzati, i pelati, sale, pepe e  cuocete per 15 minuti mescolando spesso. Poi aggiungete la besciamella (che potete preparare anche un giorno prima) portate a ebollizione e togliete dal fuoco. Scottate le lasagne in acqua bollente salata e disponete 8 fogli a croce in 4 pirofiline imburrate e con sotto la carta da forno. Tagliate la pasta rimasta a tagliatelline, poi mettetele in padella con il s