Passa ai contenuti principali

Post

La pizza di Scarole

Eccomi qua, con una ricetta postata direttamente da Napoli,anche perchè ancora qualche ora di ferie e poi si rientra . Io non ve lo dico,proprio!!! Ma un pò di sapore partenopeo..c'vò !!! E andiamo con la pizza... Ingredienti 600 gr di pasta per la pizza fresca (meglio se la preparate voi) 5 fasci di scarola riccia 250 gr di olive nere denocciolate capperi (buoni) olio aglio sale peperoncino Allora per prima cosa pulite e lavate le scarole eliminando la parte bianca. Mettete a bollire la scarola in abbondante acqua salata e lasciate cuocere fino a bollore, Scolatela e a questo punto ,io per eliminare tutta l'acqua dalla scarola la passo un pò per volta nello schiaccia patate ed elimino l'eccesso d'acqua, A questo punto in un ampia padella mettete a soffriggere olio aglio un pò di peperoncino,e aggiungete anche le olive nere e i capperi sciacquati soyyo l'acqua,corrente. fate fare un bel soffritto e aggiungete le scarole,aggiustate di sale ( ma

Brownies...per augurarvi Buon Natale

Ingredienti (teglia da 22 cm) Ci siamo ,ci siamo!! tra un pò è Natale!! E' come si fà a non mangiare dolci cioccolattosi che ti avvolgono solo sentendone,il profumo. .  foto Un brownie è ciò che ci vuole ,nel frattempo...di tante altre preparazioni di questi giorni...del resto un quadratino tira l'altro!!! Non vi lascio con nessuna ricetta particolarmente natalizia,ma io penso che non ci sia niente di più invitante con questo freddo che un quadratino di brownie e una tazza di cioccolato calda.... Noi ci rivediamo tra 1 settimana circa..e magari ogni tanto posterò qualche foto della mia bella Napoli,che in questo periodo profuma di cose buone ...in tutte le sue strade e stradine....Buon Natale a Voi tutti,che sia ancora migliore dell'anno scorso. 150g di cioccolato fondente 100 g di burro 100 g di farina 150g di zucchero a velo 20g di cacao amaro 50 gr di Nocciole 2 uova 1 pizzico di sale Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, ed una volta sciolto aggi

I Cantucci Homemade

Biscotti facilissimi... Li ho portati per una cena da Amici...sono andati a ruba ,con tanto di "Complimenti" e questo è il mio piacere!! Facilissimi e si mantengono anche per giorni se li conservate in una scatola di latta. Ingredienti: 500 gr di farina 00 4 uova 1 pizzico di sale 95 gr di burro La buccia di 1 limone 1 bustina di Pan degli Angeli 280 gr di Zucchero 280 gr di mandorle tostate Impastate tutti gli ingredienti lavorandolo bene e formate un panetto che dovrete stendere su una teglia coperta di carta da forno. Infornate in forno già caldo a 180 ° per 20 minuti. Tirate la teglia fuori dal forno tagliate il panetto a fette trasversali distaccando i biscotti tra di loro e infornate  di nuovo per altri 10 minuti.

Canestrelli

Un biscotto che a me è sempre piaciuto tanto e..sarà l'avvicinarsi del natale ma questo è il periodo in cui preferisco prepararli....sarà la loro forma ....o il loro gusto....mmm!!! Io comincio   . foto Ingredienti: 300 g di farina 250 g di vallè 100 g di zucchero 1 uovo 1 bustina di vanillina 1 bustina di zucchero a velo Setacciate la farina, insieme allo zucchero e alla vanillina, mettete tutto a fontana sulla spianatoia e versate al centro il tuorlo dell'uovo e la vallè. Impastate  tutto fino ad ottenere un impasto morbido. Stendete la pasta ottenuta in una sfoglia alta circa 1 cm. e tagliate i biscotti con l'apposita formina a fiore smerlato con foro centrale oppure scegliete quella che più vi piace Mettete  i biscotti su una teglia foderata con  carta da forno e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Quindi spennellate ogni biscotto con il bianco dell'uovo messo da parte precedentemente e leggermente sbattuto. Accendete il forno a

Pasta alla Nerano e uno scorcio sulla Costiera..

Uno scorcio di Costiera....con il racconto di questa ricetta tipica della penisola Sorrentina, Pochi ingredienti ,genuini con un risultato che vi lascerà sbigottiti dal gusto... Io quando posso, li preparo , perchè li adoro ed inoltre si fanno......sciuè sciuè!!! Ingredienti per 4 : 750 g di zucchine piccole 500 g di vermicelli 130 g di caciocavallo di Sorrento grattugiato 2  cucchiai di parmigiano grattugiato olio evo di buona qualità basilico (come se ...piovesse) Friggete le zucchine tagliate a rondelle non troppo spesse in una larga padella e mettete da parte. Grattugiate  i 2 formaggi, mischiateli e tenete da parte. Lessate la pasta,  accendete la fiamma di nuovo sotto la padella con le zucchine, scolate la pasta al dente prendendola con la pinza e versatela nella padella, unite una parte dei formaggi e un mestolino di acqua di cottura dei vermicelli, mescolate continuamente aggiungendo man mano il formaggio e se occorre ancora un po' d'acqua fino a quan

La Torta di Mele di Mia Nonna

Quanto tempo era che volevo farla la vecchia ricetta della mia nonna, foto scritta su un foglio di carta ingiallito e un pò consumato ma, che conservo con tanta tanta cura...   Ingredienti (stampo di 21 cm) 4 Mele annurche farina 180g zucchero 150g uova 2 burro (io ho usato vallè)27 g latte 8 cl la buccia di 1 limone grattuggiata lievito per dolci mezza bustina zucchero a velo  Sbattete le uova con lo zucchero almenro per 7 minuti, fino a ottenere un composto di color chiaro e quasi spumoso . Sempre mescolando, incorporate la farina, il latte, il lievito e la buccia grattugiata. Versate il tutto in uno stampo   rivestito con carta da forno. Nel frattempo, sbucciate le mele e tagliatele a fettine, poi disponete le fettine sulla superficie della torta, premendo un pò. Cospargete le mele con un pò di zucchero di canna, distribuite il burro a fiocchetti in superficie e infornare a 170° per circa 50 minuti o finché la torta sarà gonfia e dorata (fate la prova st