Briosche

Briosche

domenica 24 febbraio 2013

E..Zeppulell Fritte


E..Zeppulell' Fritte

Mitiche paste cresciute che mangiavo ,quando uscivamo da scuola..e mi fermavo  insieme ai miei compagni in una friggitoria famosissima di Napoli e poi, si tornava a casa e...puntualmente mia madre diceva: che c'è oggi non hai fame?mmmmm, oggi non ho tanta fame!!!!La scusa era sempre la stessa.
Ma come si faceva a passare a quell'ora lì davanti ,senza fermarsi!!Il problema era che non c'erano strade alternative. Bè..vi dò questa ricettina. foto

Ingredienti:

200 gr.di farina
150 gr di acqua,
sale
1 lievito di birra

Sciogliete il lievito nell'acqua  tiepida (mai bollente).
In una ciotola mettete la farina con l'acqua e il sale e lavorate l'impasto a lungo (non
deve essere ne troppo liquido ne troppo denso).
A vostro piacere potete anche aggiungere dei fiori di zucca.
Poi con un cucchiaio bagnato in acqua,prendete l'impasto poco alla volta formando delle palline e
immergetele in olio per friggere bollente (io uso quello d'arachide).
A fine cottura salate e servite.
Potete anche accompagnarli con del formaggio molle tipo stracchino e del prosciutto e diventano un secondo sfizioso o da sole,come antipasto.




Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari