Briosche

Briosche

mercoledì 22 agosto 2012

Un bambino..non saprebbe dire mai...No !! Krapfen con Crema al Cioccolato e Nocciole


Un Bambino..non saprebbe dire mai ....No !!  

Krapfen con Crema al Cioccolato e Nocciole


Più golosa di così!!
Provate a mettere dei Krapfen caldi,  ripieni di crema al cioccolato e nocciole, accompagnandoli
magari ad un buonissimo bicchiere di latte freddo ,bianco e, davanti ad un bambino e credetemi,non troverete mai uno che, alla fatidica domanda?? Ne vuoi uno ? Vi dirà di no!!!
Non esiste al mondo!!! Sono i Krapfen golosi e soffici e, vi assicuro che anche con il caldo,resterà sempre la loro merenda o colazione, preferita!!

Ingredienti:

1 uovo a temperatura ambiente
225 ml di latte intero tiepido
60 g di zucchero semolato
450 g di farina setacciata
12 gr di lievito di birra fresco
100 g di burro a temperatura ambiente
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
Olio di semi d'arachidi

per il ripieno:

Crema al cioccolato e nocciole


Ingredienti:

500 gr di latte
100 gr di zucchero
40 gr di cacao in polvere
70 gr di farina
1 cucchaio di pasta nocciola

Preparazione Crema:

In un pentolino, miscelate lo zucchero con il cacao setacciato, unite la farina e mescolate.
Diluite con il latte intiepidito, girando in continuazione per evitare la formazione di grumi.
Ponetee sul gas a fiamma media e, sempre mescolando, fate addensare.
Versate la crema in una ciotola, ricoprite con pellicola trasparente e mettetela in freezer per 30 min.
Appena la crema è fredda, unite la pasta nocciola e mescolate bene.


per la finitura:
zucchero semolato


Preparazione Krapfen:


Fate intiepidire il latte e scioglietevi il lievito.
Fate una fontana con la farina e lo zucchero, aggiungete l'uovo leggermente battuto, l'estratto di vaniglia ed il lievito sciolto nel latte.
Impastate fino a quando l’impasto non risulterà omogeneo.
Aggiungete il sale ed impastate.
Aggiungete il burro precedentemente tagliato a cubetti, un pezzetto per volta, ed impastate fino a quando l’impasto non avrà assorbito tutto il burro.
Impastate fino ad ottenere un impasto  elastico, morbido ma non eccessivamente appiccicoso.
Sbattetelo sulla spianatoia, impastatelo bene fino a che si staccherà dalla spianatoia in un solo pezzo e non si attaccherà più alle mani. Trasferite l’impasto in un recipiente leggermente unto, coprite con un panno e  lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore.
Trascorse le 2 ore riprendete l'impasto, poggiatelo sulla spianatoia leggermente infarinata e sgonfiarlo leggermente.
Fate le pieghe all'impasto, prendendone i lembi e portandoli verso il centro.
Lasciate riposare per 15 minuti.
Stendete l'impasto ad uno spessore di circa 1 cm , distribuite sopra la crema con un cucchiaino.
Stendete dell'altra pasta, tagliatela con un coppapasta di 8 cm e posizionare i dischetti ottenuti sui vari mucchietti di crema.
Sigillate  i bordi con la pasta sottostante e tagliate con il coppapasta.
Mettete ora i Krapfen  sulla placca rivestita di carta forno, ben distanziate l'una dall'altra, e lasciate lievitare in luogo tiepido fino a che non saranno raddoppiate di volume.(circa 1 ora e mezza)
Cuocete in forno a 180° per circa 10 minuti o fino a che non saranno colorite .
Sfornate e friggete in olio caldo abbondante .
Asciugate con carta da cucina e passate nello zucchero semolato...altro che bambini ora ne agguanto uno ed è meglio nasconderli a quel goloso di mio marito!!!
Mmmmhh che profumino!!! foto presa qui










Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari