Briosche

Briosche

martedì 5 giugno 2012

La Paella Negra


La Paella Negra

Hola amigos glotones!!
Me acabo de volver de Formentera.
Noo non avete sbagliato blog!! Sono io che mi sento ancora un pò spagnoleggiante.
Formentera un'isola bellissima ed un mare strepitoso!!
E non potevo non mangiare e sopratutto non raccontarvi,della famosissima paella!!
ma stavolta "Negra",così si chiama,lì.
Ma non è nera ,perchè usano il riso nero,ma il colore lo rilasciano le seppie!!! MMMhhhh
Que la bondad!!

Ingredienti (per 4):

400 g di riso di grano rotondo
250 g di salsa di pomodoro
250 g di gamberoni
500 g di seppie fresche con la sacca di tinta
2 spicchi d'aglio
prezzemolo tritato
paprica
olio evo
sale

Per il fumetto di pesce:

4 patate medie
2 cipolle grandi 2 foglie di alloro
olio
sale
1 cucchiaio di paprica
teste e resti di gamberi
un litro e mezzo d'acqua.


Per primo, preparate il fumetto di pesce.
Sbucciate le cipolle e tritatele grossolanamente.
Pelate le patate e tagliarle a pezzi. In una piastra scottare i gamberoni in modo che acquistino più sapore. In una pentola mettetete un filo d'olio e poi versate le cipolle tritate per soffriggerle.
Aggiungete le patate a pezzetti e lasciatele dorare.
Aggiungete una cucchiaiata di paprica, l'alloro, un litro e mezzo di acqua bollente e lasciate cuocere per  50 minuti.
 Intanto, sgusciate i gamberi (tenendone 4 da parte per decorare,non sgusciati) .
Mettete le teste e le carcasse nella pentola col fumetto, mescolate e schiacciate un po' col cucchiaio di legno.
Versate un vaso d'acqua in cui si è sciolta la sacca d'inchiostro della tinta. Se non diventa abbastanza nero aggiungete 1  bustina di tinta congelata (che trovate facilmente al supermercato). Salate a piacere .
 Filtrare il fumetto e tenetelo da parte.
Adesso iniziate a cuocere la paella!
In una grande padella antiaderente versate dell'olio e fate scaldare bene, poi aggiungete le seppie tagliate a pezzetti e lasciate dorare bene. Aggiungete l'aglio e il prezzemolo tritati e poi la salsa di pomodoro e una cucchiaiata di paprica. Infine, versate il fumetto di pesce filtrato e subito dopo il riso.
 Mescolate bene per un attimo in modo da spargere il riso per tutta la padella, poi basta più: la differenza  tra il risotto e la paella è che la paella non va girato !!
 Lasciate cuocere a fiamma alta per 10 minuti. A questo punto abbassate la fiamma e aggiungete i gamberi mezzi cotti e i 4 non sgusciati  per decorare, mettete il coperchio e lasciate cuocere per altri
10 minuti finché la paella sarà asciutta. Ricordate: non fatevi tentare, non mescolate per nessun motivo!

La paella está lista negro ... vamos a comer!!!



Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari