Briosche

Briosche

lunedì 5 marzo 2012

Schiaffoni allo Scarpariello


Schiaffoni allo Scarpariello

Rieccoci con la mia tradizione.
Piatto popolarissimo di tanti anni fa, molto veloce a prepararsi per i calzolai ("scarpari", da cui il nome "scarpariello") in una zona di Napoli, dove c’era un pullulare di fabbriche di scarpe a conduzione familiare. Le mogli, le figlie, le fidanzate e non, erano abili rivettatrici e orlatrici di pellami per scarpe, e dovendo lavorare preparavano un "pasto veloce" per l'ora di pranzo: lo scarpariello, appunto..
Buon scarpariello a tutti...

Ingredienti per 4 persone:

300 g di filetto di pomodoro
400 g di schiaffoni (paccheri)
olio extravergine di oliva
1 spicchio d’aglio
peperoncino
pecorino
parmigiano
basilico fresco (abbondante)
sale

In una padella fate soffriggere olio, peperoncino e aglio e quando quest’ultimo è diventato biondo, aggiungete il filetto di pomodoro. Tenete sul fuoco medio/basso per un quarto d’ora. Nel frattempo, cuocete i paccheri al dente(mi raccomando..non fate ..le pappette) e, una volta scolati, passateli in padella e conditeli con abbondante pecorino e parmigiano. Girate il tutto per qualche minuto finché il sugo non si amalgama bene alla pasta e, prima di servire, aggiungete il basilico e un filo d’olio a crudo..e buon appetito.








Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari