Briosche

Briosche

giovedì 9 maggio 2013

I Cannoli Siciliani


I Cannoli Siciliani

Buongiorno a tutti, stamattina assaporiamo un pò  di tradizione siciliana..che dedico a Piuccia Sicula, e che, poi mi darà il suo importantissimo giudizio, visto che fà parte della sua tradizione di quella terra fantastica ,che è la Sicilia.foto
Il problema è che quando inizio a fare dolci...poi non mi ferma più nessuno..ma almeno voi sostenetemi, non fatemi mangiare sola!!!!

Ingredienti

400 g di farina
1 tuorlo d'uovo
una noce di burro
buon vino bianco q.b.
olio d'arachide per friggere

Per il ripieno

1 kg di ricotta di pecora fresca
400 g di zucchero
1 pizzico di sale
250 g di cioccolato fondente a scagliette
frutta candita a pezzetti

Su di un piano da lavoro formate una fontana con la farina e disponetevi al centro il tuorlo d'uovo e la noce di burro e incominciate a impastare aiutandovi con il vino bianco, regolatevi (per il vino) a seconda della lavorazione dell'impasto.
Quando la pasta è pronta, stendetela a sfoglia sottilissima e ricavate dei dischi, da stendere ulteriormente allungando le punte in modo da ottenere una forma ovale.
Utilizzate quindi le formine per cannolo e unite i due lati incollandoli con l'aiuto di poca acqua .
Friggete quindi i cannoli in olio bollente rigirandoli con cura per farli dorare bene su entrambi i lati.
Tenete conto che la pasta è sottilissima per cui il tempo di cottura sarà breve.
Con un setaccio in legno passate la ricotta insieme allo zucchero e al pizzichino di sale, e solo quando la ricotta sarà diventata una crema soffice e dolce incorporate il cioccolato fondente a scaglie e i pezzetti di frutta candita.
Farcite il cannolo solo e dico solo, appena prima di essere servito, altrimenti, compromettereste la croccantezza e la friabilità della cialda.





Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari