Briosche

Briosche

domenica 27 gennaio 2013

Napoli.... : Taralli 'Nzogna e Pepe


 Napoli.... : Taralli 'Nzogna e Pepe

Questi sì..che sono "la poesia napoletana"!!! Chi già li conosce, sà di cosa parlo!!Ma per chi non li avesse mai assaggiati,non può non provare questa ricetta!!
Se camminate per Napoli trovereste ambulanti in ogni angolo di strada che vendono questi taralli caldi,che vanno accompagnati assolutamente con un'ottima birra!!!Nà squisitezza.foto

Ingredienti:

Farina: 1 kg
Olio: 125 g
Sugna: 125 g
Lievito di birra: 25 g
Sale: 25 g
Mandorle intere: 150 g
Pepe: abbondante

Preparazione

Sciogliete il lievito in pochissima acqua tiepida e, un poco di farina, preparate quindi una pagnottella molto morbida e mettetela a lievitare in un luogo riparato per 20 minuti.
Trascorso questo tempo, ponete il lievito al centro della farina disposta a fontana, aggiungete tutti gli altri ingredienti e abbondante pepe, tranne le mandorle ed impastate con acqua tiepida fino ad ottenere una pasta morbida ma consistente. Lavoratela bene fino a che sia liscia ed elastica. Copritela e lasciatela lievitare in luogo tiepido per circa mezz’ora.
Successivamente rimettetela sul tavolo infarinato e ricavatene dei bastoncini di circa quindicina centimetri e spessi quanto un dito. Attorcigliateli due alla volta e chiudeteli in cerchio.
Disponeteli quindi distanziandoli tra di loro, su di una placca leggermente unta; coprite e fate lievitare di nuovo,per 40-45 min.
Quando saranno ben lievitati, spennellateli con uovo battuto e poggiatee tre o quattro mandorle su ogni tarallo, pressando un poco per farle aderire. Infornate in forno già caldo intorno ai 160° e sfornateli quando li vedrete belli dorati.


Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari