Briosche

Briosche

sabato 19 gennaio 2013

Le Graffette per Colazione

Le Graffette per Colazione


A Napoli le graffe sono fatte in due modi diversi o meglio.
Ci sono le zeppole e cioè le graffe fatte con le patate e, queste che sono quelle che trovate nelle
pasticcerie o bar di Napoli per una fantastica ,colazione all'insegna della felicità,che vi viene..
dando un morso zuccheroso a questa squisitezza.
Sono buonissime anche per merenda, ma accompagnano il latte e caffè,che è una meraviglia!!
Buona colazione e buon Sabato a Voi.

Ingredienti x 20 /22 graffette

630 g di farina 00
45  gr di zucchero
50 gr di burro (io ho usato il vallè)
2 uova
150 ml di acqua
25 gr di lievito di birra
1 bustina di vanillina
 la scorza grattugiata di un limone
1 pò di cannella
1 pizzico di sale
olio d'arachide x friggere
(altro zucchero da cospargere sulle graffette)


In un’ampia ciotola disponete la farina. Fate un buco al centro e mettete il burro tagliato a tocchetti, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone grattugiata, la cannella, un pizzico di sale e le uova.
Sciogliete il lievito in acqua appena tiepida e verstelo nella ciotola con gli ingredienti.
Impastate il composto fino a  formare con l’impasto una palla. Se l'impasto vi risulta appiccicoso,aggiungete un pò di farina.
Su una spianatoia infarinata tagliate un po d’impasto  per volta,lavoratelo con le mani formando dei serpentelli e giratelo su se stesso unendo le due estremità.
Fate questo con tutto l'impasto e disponete man mano le graffe ottenute su una superficie cosparsa di farina.Coprite con un telo di cotone e fate lievitare le graffe per 2 ore.
Trascorse le 2 ore, scaldate in un’ampia padella con i bordi alti l’olio di semi di arachidi a fiamma media.
Attendete che l'olio sia ben caldo e friggete le graffe  finchè non si saranno dorate uniformemente da entrambi i lati.
Sollevatele con una schiumarola e poggiatele su della carta assorbente per togliere l’unto in eccesso.
Passatele subito nello zucchero in cui avrete aggiunto un pizzico di cannella.
Servite le vostre graffe belle ,calde.




Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari