Briosche

Briosche

lunedì 24 dicembre 2012

I Mustacciuoli


I Mustacciuoli

E per augurare a tutti voi una buona vigilia un buon natale e buone feste,prima di lasciarvi per qualche giorno vi lascio la ricetta dei mustacciuoli che probabilmente sono i dolci che più di tutti traggono le loro origini dalla cultura contadina della popolazione napoletana: semplici, saporiti, nutrienti, non fanno male, non vanno a male e, cosa molto importante, mantengono inalterate tutte le loro caratteristiche per molti..molti giorni; ecco perché da sempre erano considerati i biscotti da portare in viaggio come scorta di calorie o da offrire in dono, come gesto di ospitalità e di amicizia, agli ospiti che si congedavano andando via....!!!
Buon Natale a Voi..e ci vediamo tra qualche giorno, godetevi queste feste e siate sereni..
Baci baci a tutti. foto

Ingredienti:

5 uova,
100 gr. di cioccolato fondente
un bicchiere di mosto cotto
2 bicchieri di zucchero
200 gr di mandorle spellate tostate e ridotte in granella
un pizzico di vanillina
farina q.b.(circa un Kg)


Per la glassa

100 gr. di cioccolato fondente 200 gr. di zucchero
100 gr. di acqua


Impastate tutti gli ingredienti.La pasta deve avere la stessa consistenza della frolla.
Un po' alla volta dare la forma di un salsicciotto schiacciato dello spessore di 2 cm e tagliare i mostaccioli. Con le dita, modellarne le punte in modo da dargli la forma di rombi e Infornare a 180° per 20 minuti. Una volta cotti, metterli su una gratella e spennellarli - ancora caldi - con la glassa al cioccolato.
Mettete in un tegamino acqua e zucchero e fare bollire fino a quando lo sciroppo non si è ridotto più o meno della metà. Aggiungere il cioccolato grattugiato e fare sciogliere bene.
Io ho aromatizzato alla "napoletana" aggiungendo buccia di arancia grattugiata, cannella, chiodi garofano e noce moscata.






Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari