Briosche

Briosche

domenica 18 dicembre 2011

La Cassata Napoletana

Cassata Napoletana

La "Cassata Napoletana" che è la sorella più povera della Siciliana eppure sia Napoli che Palermo si sono spesso “sfidati” sulla vera paternità di questo squisitissimo dolce. Sulla storia di questo mitico dolce sono stati scritti fiumi di inchiostro e si sono affrontati “dolcemente” molti storici e famosi maestri dell’arte pasticciera senza arrivare però, ad un risultato certo.
In ogni caso….a noi basta solo gustarla ,perchè è una vera ..poesia!!!!
E,soprattutto..in queste feste,questo è un dolce che sulle tavole dei napoletani ...non manca!!


Ingredienti:

1 pan di Spagna di 25 cm di diametro

1 kg di ricotta

800 g di zucchero

50 g di cioccolato fondente

200 g di frutta candita

maraschino


In una terrina mescolate la ricotta con lo zucchero e un po' di maraschino oppure altro liquore bianco profumato e passatela al setaccio. Alla metà di questa crema unite pezzettini di cioccolato fondente e frutta candita a dadini.
Tagliate il pan di Spagna a metà e farcitelo con la ricotta condita. Rivestite poi l'esterno del dolce con la ricotta lasciata bianca, levigando bene la superficie con una spatola o con la lama di un coltello. Guarnite a piacere con altra frutta candita, o anche solo con scaglie di cioccolato fondente.
Tenete qualche ora in frigorifero prima di consumare.







Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari