Briosche

Briosche

mercoledì 5 ottobre 2011

Le Zeppole di Mammì

Le Zeppole di Mammì

La zeppoline richiestissime da tutti...di mia madre,con un profumo che invade tutta la casa...il problema è tenerle lontano dai fratelli come il mio..che se te ne lascia una...è pure troppo, na' tragedia!!!!
 Allora le dosi sono come me le ha date mia madre..un pò vaghe ma .stà alla vostra bravura di cuoche e cuochi..del resto le ricette delle mamme e delle nonne sono tutte a..."occhio".

4 PATATE MEDIE
500 GR DI FARINA (da setacciare)
3 TUORLI D'UOVO (precedentemente tolti dal frigo)
2 BUSTINE DI VANIGLIA
1 LIMONE GRATTUGGIATO (anche 2)
1 CUCCHIAIO E MEZZO DI ZUCCHERO (da steacciare)
2 LIEVITO,(precedentemente tolti dal frigo)
MEZZO CUCCHIAIO DI VALLE' (morbido)

Fate bollire le patate in acqua bollente ,sbucciatele e schiacciatele  e lasciatele raffreddare.
Disponetele poi, su un piano da lavoro a fontana e un pò alla volta aggiungete tutti gli ingredienti.
Lavorate bene con le mani e,quando avrete formato una palla liscia e soffice,fate tante palline .
Prendete una pallina alla volta ,formate arrotolando sulle mani dei salsicciotti ed unite le due punte .
Adagiatele su un ripiano con un canovaccio sotto (altrimenti vi si attaccano).
Finite tutte le zeppole copritele con un panno caldo( tipo sciarpa una cosa che dia calore ma che non sia pesante sulle zeppole).
Lasciatele crescere per 1 ora o anche di più,controllatele voi....mi raccomando!!
Poi quando sarà giunto il momento fate riscaldare in un pentolino alto abbondante olio per friggere,(deve essere ben caldo,potete fare una prova immergendo un pezzettino della pasta,se sale a galla subito,vuol dire che l'olio è bello caldo.)
Friggetele e dopo poggiatele prima su una carta che assorba l'olio in eccesso e dopo ....fatele rotolare nello zucchero...................mmmhhhhhhhhhhhhhh..che bontà.







Per colazione sono ...esagerate!!!
Posta un commento

Cerca nel blog

Google+ Followers

Post più popolari